gpt skin_web-incinta-0
gpt strip1_generica-incinta
gpt strip1_gpt-incinta-0
1 5

L'Endoscopia Transvaginale per capire l'infertilità inspiegata

Si tratta di un nuovo esame endoscopico che permette di fare una valutazione più approfondita ed è mini invasivo

Si chiama Endoscopia Transvaginale ed è un esame endoscopico mini invasivo che offre l’opportunità di indagare ovaie, tube e utero e che sostituisce nella pratica l’isterosalpingografia, l’isteroscopia e la laparoscopia.

Questo esame, che può essere eseguito senza anestesia generale e non richiede un ricovero, si rivela particolarmente utile nei casi di infertilità (LEGGI) inspiegata e di dolore pelvico cronico di origine ignota.


LEGGI ANCHE: 10 modi per dire al tuo compagno che sei incinta



Ma come funziona?
L’esame unisce tre indagini - mini isteroscopia, idrolaparoscopia transvaginale, test con il blu di pervietà tubarica e salpingoscopia – e viene eseguito dopo aver iniettato nell’utero un liquido di colore blu che viene poi usato per esplorare la cavità addominale con una isteroscopia.

E’ un esame sconsigliato solo alle pazienti con utero retroverso o con ovaie e tube che si trovano dietro la parete posteriore della vagina (nel cavo del Douglas).


LEGGI LA FOTOSTORIA: 12 MODI PER SCEGLIERE IL SESSO DEL BAMBINO


L’Endoscopia Transvaginale permette, dunque, di fare una valutazione più approfondita della mucosa tubarica, di diagnosticare aderenze ovariche e endometriosi, di praticare una esplorazione pelvica approfondita nei casi a rischio, come quelli che vedono coinvolte donne obese o che hanno subito interventi chirurgici precedenti.

endoscopia-transvaginale

Inoltre la tecnica permette di praticare piccoli interventi chirurgici, come il drilling ovarico, o di selezionare le pazienti che necessitano della fecondazione in vitro.
Il tutto a costi inferiori rispetto alle attuali pratiche endoscopiche (LEGGI).

Ovviamente il personale medico deve essere opportunamente formato per poter effettuare una  Endoscopia Transvaginale.


gpt native-bottom-foglia-incinta
gpt inread-incinta-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-incinta-0