NAVIGA IL SITO

Aspetta un figlio dopo il tumore: è la prima in Italia

A Bologna una donna aspetta un bambino dopo essersi sottoposta alla chemioterapia per curare un tumore al seno

Testo alternativo Vedi le foto:


Alberta, 37 anni, sta per diventare mamma e la sua storia fa notizia perchè la prima donna in Italia ad essere riuscita a coronare il suo sogno dopo essersi ammalata di carcinoma mammario e averlo sconfitto con la chemioterapia. Prima della chemio Alberta aveva scelto di congelare i suoi ovuli e, dopo aver sconfitto il cancro con la chemio, si è rivolta al Centro per l’infertilità e la procreazione medicalmente assistita del Sant’Orsola di Bologna.

Lì hanno scongelato quattro ovuli per ottenere tre embrioni che sono stati poi trasferiti nel grembo della mamma. Oggi Alberta annuncia di essere al terzo mese di gravidanza. E' la prima volta in Italia che una donna che ha crioconservato gli ovuli prima della terapia riesce a coronare il suo sogno di avere un bambino e la Vedi le foto: Neonati sua storia è la dimostrazione che la crioconservazione rappresenta davvero un risorsa eccezionale per le donne colpite da un cancro.

A illustrare i dettagli è stata la ricercatrice Eleonora Porcu in occasione del congresso della Società italiana di ginecologia e ostetricia che spiega che ogni anno centinaia di migliaia di donne hanno problemi di fertilità a causa del cancro (in Italia si calcolano tra le 15mila e le 26mila donne che hanno questo problema).

La crioconservazione degli ovuli, a differenza di quella degli embrioni, è una tecnica espressamente consentita dalla legge italiana e ha il vantaggio di poter essere praticata preventivamente, anche in assenza di un candidato papà, in attesa del momento e della persona propizi.

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

3
Commenti

IO lunedì, 10 ottobre 2011

bah!

non è la prima! mia mamma ha 53 anni e da ragazza ha avuto un tumore e ha fatto una delle prime chemioterapie...e poi ha avuto 4 figli!

n° 3
chiara venerdì, 7 ottobre 2011

continuo commento

Mi sono dimenticata di dire che non ho fatto congelare ovuli ma è stato tutto al naturale.... tanti auguri anche a questa mamma...

n° 2
chiara venerdì, 7 ottobre 2011

non è la prima!!!!!

Lo posso confermare 11 settembre 2003 annuncio di 3 carcinoma al seno 17 settembre operazione ,19 novembre inizio chemioterapia e terminata ad aprile 2004, febbrai inizio radio e terminata con ben 32 sedute .
Una bimba nata dopo 3 anni e due giorni dopo l'intervento, allattata con il seno non operato fino a 32 mesi di età. Premetto che allora avevo 29 anni ciao e un abbraccio a tutti

n° 1
Chiudi
Aggiungi un commento a Aspetta un figlio dopo il tumore: è la prima in Italia...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori