gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Una guida completa su come riconoscere le perdite da impianto

/pictures/20160726/una-guida-completa-su-come-riconoscere-le-perdite-da-impianto-3660704003[987]x[411]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Una guida completa su come riconoscere le perdite da impianto, tra i primi sintomi di una gravidanza in corso

Una guida completa su come riconoscere le perdite da impianto

L'assenza delle mestruazioni, l'amenorrea, è il segnale più evidente e significativo di una gravidanza in corso, tuttavia all'inizio possono comparire delle perdite da impianto, macchie di sangue di colore rosato o marrone causate dall'annidamento dell'embrione all'interno dell'utero. Ecco una guida completa su come riconoscerle, distinguerle da sanguinamenti pre ciclo o da minaccia di aborto e quindi non allarmarsi senza motivo.

Capire le perdite da impianto: come distinguerle dallo spotting premestruale

Cosa sono le perdite da impianto?

Le perdite da impianto sono delle perdite ematiche che possono presentarsi ad inizio gravidanza dopo circa 10 giorni dal concepimento. In un ciclo regolare la fecondazione dell'ovulo avviene in media tra 14 e 12 giorni prima della mestruazione. Una volta fecondato, l'embrione percorre la tuba fino ad arrivare nell'utero dove sceglierà il luogo più adatto per annidarsi e da lì iniziare il suo percorso di sviluppo che durerà nove mesi.

Cause 

Sono ancora sconosciute le cause della comparsa dello spotting in concomitanza del processo di impianto dell'embrione. Probabilmente si tratta della rottura di piccoli vasi sanguigni nell'endometrio, o di sangue rimasto nella cavità uterina dalla precedente mestruazione, oppure di piccoli traumi provocati dal collo dell'utero, i cui tessuti sono stati già modificati dai primi ormoni della gravidanza, durante i rapporti.

Perdite da impianto marroni

Le perdite da impianto possono essere marroni, rosate, rosso vive o bianche con tracce rosse. La differenza di colore è determinata da quanto tempo è passato dall'impianto. Il colore scuro o marroncino indica un sanguinamento nell'utero vecchio e quindi l'annidamento dell'embrione si è verificato da alcuni giorni. Mentre un sangue più rosato e chiaro è indice di un impianto più recente. Anche la consistenza delle perdite può cambiare, da acquosa e più densa a seconda della quantità di muco vaginale che contengono.

Di solito le perdite da impianto non sono abbondanti, ma si tratta di leggere perdite di sangue caratterizzate da un flusso meno intenso rispetto a quello del ciclo mestruale.

Sono dolorose?

Lo spotting da annidamento dell'embrione è asintomatico e non causa fastidi particolari, a differenza dei dolori mestruali che spesso sono invalidanti e costringono molte donne a letto o a svolgere le normali attività quotidiane con più difficoltà.

Quanto durano?

A differenza del ciclo mestruale le perdite da impianto hanno una durata molto breve. In genere sono presenti per qualche ora o massimo per un giorno. Quindi la loro durata e il fatto che non siano abbondanti può aiutarci a distinguerle dallo spotting premestruale.

In ogni caso se non siete sicure di riconoscere le perdite da impianto, il nostro consiglio è di effettuare un test e contattare un ginecologo per accertarvi che siete rimaste incinte.

Perdite da impianto sui forum

Le perdite da impianto come possibile sintomo di una gravidanza in corso sono un topic frequente nei forum di settore. Spesso le future mamme si confrontano su questo tema chiedendo consigli e raccontando la loro esperienza. Anche sul forum di PianetaMamma l'argomento è fonte di numerosi scambi di opinioni e risposte da parte della nostra ostetrica alle tante pianetine che smettono di prendere la pillola o non utilizzano alcun metodo contraccettivo e sono desiderose di restare incinte.

 

 

gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0