gpt skin_web-parto-0
gpt strip1_generica-parto
gpt strip1_gpt-parto-0
1 5

Racconti: la nascita di Christian

Una nostra utente ci ha mandato il suo emozionante racconto da condividere con tutta la community di Pianetamamma

bimboMi sto convincendo sempre di più di come vola il tempo, penso soprattutto in qsti giorni ke il mio stupendo cucciolo, un anno fa in questo periodo, si faceva attendere con ansia da me ke ero in ospedale perchè ero a quasi 42 settimane... Ne approfitto per ricordare x la millesima volta e con piacere quei giorni...
Allora, ero in ospedale dal 26 perchè la DPP era il 23 e il mio gine decise di tenermi sotto controllo...Vedevo tutte le altre ke partorivano e io invece ero li ad aspettare impaziente il mio cucciolo...Il 29 il dottore mi comunica che il giorno dopo mi avrebbe indotto il parto. Il 30 mi svegliai presto x fare una doccia e prepararmi alla giornata che mi aspettava, e che non sapevo mi avrebbe cambiato la vita in meglio!!! Mi chiamarono alle 07:30, con l'inganno, per visitarmi mi dissero, ma appena mi mise sul lettino il dottore mi indusse con il gel e mi attaccò al monitoraggio...

Pochi minuti e iniziai a sentire dei doloretti tipo ciclo ke si facevano sempre + forti, l'ostetrica richiamò il gine ke nel frattempo era uscito dalla stanza e gli fece notare che perdevo tanto sangue. Il dottore inizio a chiamare anestetista pediatri e tutta la troupe e mi disse di correre in sala parto io presa dal panico ero scoppiata a piangere perchè avevo paura perchè non avevo fatto nemmeno le prove per l'anestesia.
Appena entrai mi fecero firmare delle carte che non ricordo se lessi o meno e l'anestesista mi disse ma sei mai stata da un dentista a tirare un dente? io gli dissi di si e lui mi disse che allora non c'era da preoccuparsi. Mi scoprirono la schiena e mi mantennero per fare la spinale....dopo pochi minuti non sentivo più le gambe e tutto il resto...ero diventata una pietra, mi attaccarono la flebo e iniziarono a tagliarmi... alle 08:35 era nato il mio cucciolo di 3770kg e 50cm e mezzo! Il dottore mi fece gli auguri e mi disse è una bella femminuccia...
Mi sa ke dovrai riportare indietro quel che hai comprato...mi feci una risata e quasi mi presi un colpo quando me la portarono in sala relax in una culletta con la copertina rosa...fecero entrare mia madre e la mia famiglia e il donatore e la sua. Anche lui scoppio a piangere e io non feci altro...ero troppo felice e neanke ci feci caso che dopo qualche minuto l'ostetrica venne a cambiare la copertina a Chris...tornai in camera alle 11 e trenta e niente mi sembrava vero...era come in un sogno ....non mi rendevo bene conto di quel che succedeva forse a causa dell'anestesia dicevo cose senza senso che poi mi hanno raccontato...il donatore era strafelice ed emozionato quella mattina...la sera poi per festeggiare offrì da bere ai suoi amici (me lo hanno raccontato persone dopo un pò e io ho capito perchè quella sera aveva fretta di uscire dall'ospedale) e il giorno dopo ando a pescare con un suo amico...Chris era appena nato e lui già riusciva a stargli lontano.
Di quei giorni voglio ricordare ogni istante ma in particolare le cose belle!! La sensazione che ho provato durante l'operazione, quel che si prova a vedere il proprio cucciolo per la prima volta e stringerlo tra le braccia. Da quel giorno poi voglio ringraziare il mio piccolo perchè mi ha cambiato la vita in meglio,mi ha resa migliore di prima....TI AMO AMORE DELLA MAMMA!!!
gpt native-bottom-foglia-parto
gpt inread-parto-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-parto-0