gpt skin_web-parto-0
gpt strip1_generica-parto
gpt strip1_gpt-parto-0
1 5

Racconti: ecco il mio parto dopo 5 mesi!

Una neo mamma da quasi cinque mesi ci ha inviato il racconto del suo parto per condividerlo con tutte le utenti di Pianetamamma

immagine-160ciao a tutte!
sono una neo mamma da quasi 5 mesi. La mia cucciola è arrivata con 2 settimane di anticipo, dopo una gravidanza problematica (ho avuto le contrazioni dall'inizio x tutta la durata).
Il 28/02, di venerdì, mi hanno ricoverata per la pressione alta, anche se non ne avevo mai sofferto, con contrazioni abbastanza forti ma non regolari e una dilatazione di 2 cm.

Mi hanno tenuta sotto osservazione e poi alla fine lunedì mattina, quando fortunatamente è entrato in servizio il mio gine, dopo la visita hanno deciso di farmi l'ossitocina; erano le 09.30. le contrazioni sono diventate regolari e dolorose (ho rifiutato l'epidurale), ma ero contenta ke da lì a poco avrei visto la mia cucciola.

Ho usato la palla per un pò, ma con la flebo e il monitoraggio non stavo comoda, quindi alla fine ho chiesto di salire sul lettino, decisamente meglio. Con me c'erano mio marito e l'ostetrica che è stata favolosa, mi ha aiutato tantissimo e mi è stata vicina. Alle 14.30 del 02/03/09 finalmente è nata GINEVRA! 3.820KG di pura gioia, lunga 51cm con tanti capelli neri (ora è bionda). Appena sgusciata (letteralmente) fuori, come per magia il dolore è sparito, me l'hanno poggiata sulla pancia... ed era bellissima, proprio bella... allora guardandola ho kiesto se era mia perchè sembrava una cinesina e loro ridendo hanno risposto di sì.
Quei momenti non si possono paragonare a nient'altro, ed è un esperienza che mi piacerebbe ripetere fra un pò. Mi piace fare la mamma ed è come se l'avessi fatto da sempre! Sono contenta di aver avuto un esperienza positiva ke auguro a tutte voi. bacini
gpt native-bottom-foglia-parto
gpt inread-parto-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-parto-0