gpt skin_web-parto-0
gpt strip1_generica-parto
gpt strip1_gpt-parto-0
1 5

I "regalini" del post-parto nelle neomamme

Con la nascita del proprio bambino, il corpo della donna non torna subito come era prima: ecco tutti i "regalini" che la gravidanza potrebbe lasciarvi

CORPO POST PARTO - Se siamo alla prima gravidanza, non sappiamo mai esattamente cosa aspettarci dal nostro corpo post-parto. C'è l'amica che è rimasta dieci kg in più e quella che è tornata più magra e tonica di prima nel giro di un anno o anche meno. Ovviamente, ognuna reagisce a modo suo, ma ci sono alcune "sorprese" più o meno piacevoli a cui forse è meglio essere preparate.

gpt native-middle-foglia-parto

  • La forma del corpo cambia

Se siete una "mela" potete trasformarvi in una "pera"… o molto altro ancora! In genere, dopo il parto il nostro corpo cambia. E anche se ritorniamo dello stesso peso di prima o giù di lì, non è detto che sia distribuito nello stesso modo. Ma questo non è sempre un male…

  • Piccoli rotolini crescono

Difficile che pancia e maniglie in eccesso se ne vadano completamente. Se eravamo di quelle ultra-piatte forse non saremo più così toniche. Ma è probabile che, se ci siamo prese cura di noi stesse durante la gravidanza, le smagliature non compaiano.

Come cambia il corpo durante la gravidanza: lo raccontano le mamme
  • Il seno

L'allattamento materno e la durata di questo periodo incidono, naturalmente, sulla tonicità del nostro seno. Niente paura, ormai il mercato è saturo di reggiseni straordinari!

  • Il pancino

Una leggera curva dello stomaco resta a molte donne dopo aver vissuto una gravidanza. Non è una regola generale, però: alcune "miracolate" tornano con il ventre piatto come prima, o meglio!

  • Ciccia posteriore

Sulla schiena può accumularsi un lieve ma antiestetico strato di ciccia che viene enfatizzato da un reggiseno troppo stretto nella fascia toracica. Attenzione quindi a questo dettaglio quando scegliamo la biancheria intima!

Sono incinta e non accetto il mio corpo
  • Le smagliature

Eccoci giunte al regalino più temuto. Diciamo subito che con una buona prevenzione durante la gravidanza (leggi: massaggi quotidiani con olii specifici) non è detto che compaiano. Ma bisogna stare attente anche ad altre zone, come al seno se allattiamo per tanti mesi oppure al sedere e alle cosce se ingrassando ci siamo "allargate" anche in questi punti.

  • Cellulite

Guadagnare e perdere peso, e magari condurre una vita più sedentaria smettendo di lavorare, non sono certo fattori che riducono il rischio cellulite, anzi. Per di più, se allattiamo, alcuni dei prodotti ad azione-urto, come creme, pillole e fanghi, non si possono utilizzare.

  • Vene varicose

Anche chi vantava gambe lunghe e sottili non è immune dalle vene varicose, dopo lo stress subito dal corpo durante la gravidanza.

  • Sedere non tonico

Mentre la pancia si gonfia, può accadere che il sedere si appiattisca, abbassandosi. Già i jeans con la fascia non sono il massimo del sexy, se poi ci aggiungiamo l'effetto "sedere piatto" il quadro generale non è dei più rosei.

Come sentirsi belle in gravidanza
  • Ma nonostante tutto…

… una volta diventate mamme, ci sentiremo più belle, e anche le altre persone percepiranno un cambiamento positivo nel nostro aspetto generale. Un (altro) miracolo?

gpt native-bottom-foglia-parto
gpt inread-parto-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-parto-0