gpt skin_web-parto-0
gpt strip1_generica-parto
gpt strip1_gpt-parto-0
1 5

Un piano del parto tutto da ridere

/pictures/20151023/un-piano-del-parto-tutto-da-ridere-88372260[3777]x[1577]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-parto

Una coppia americana ha scritto e diffuso un piano del parto divertente e davvero originale che è diventato virale

Piano del parto divertente

Siamo abituati a pensare al piano del parto come a qualcosa di molto serio, che elenca nel dettaglio tutte le pratiche che si desiderano o si vogliono evitare e che fornisce precise indicazioni sulla volontà della donna che sta per partorire.

Ma qualcuno ha pensato di redigere un piano del parto divertente e davvero originale.
Si tratta di Jamie e Jeff, una coppia americana, che in attesa del loro bambino hanno scritto e diffuso un esempio di piano del parto che è diventato virale.

gpt native-middle-foglia-parto

Il piano di questa bizzarra coppia elenca tutta una serie di cose che non desiderano accadano al momento della nascita, ma anche qualche avvertimento sulla presenza dei parenti e di speciali “ guest star”.

I due futuri genitori non danno indicazioni precise sul cesareo o il ricorso all’epidurale, ma dichiarano di aver scelto un medico che la pensa come loro sul parto naturale e guiderà il travaglio via Skype dalla sua casa di Taos. Spiegano di credere fortemente nel potere del corpo femminile

Se non siete sicuri su come procedere chiedetevi “cosa farebbe Gwyneth?

E di desiderare nell’ordine: una connessione Wi-Fi per poter controllare ciò che scrive Wikipedia e i blog mammeschi preferiti; una musica tradizionale mongola che stavano ascoltando quando hanno concepito il loro bambino

Piano del parto, come e perché farlo

E non mancano riferimenti alle celebrità

che erano con noi al momento del concepimento e che saranno ancora una volta in camera con noi oggi: la mamma di Jeff, la sorella di Jeff, l’amico della sorella di Jeff, Melanie, Jeff Koons

E le pratiche da evitare per avere un buon parto?
Jeff e Jamie chiedono di evitare procedure inutili o insopportabilmente dolorose, clisteri e depilazione del pube

se proprio la rasatura è necessaria Jamie preferirebbe una vuvuzela, mentre i peli pubici di Jeff non devono essere rasati

I due scrivono di volere fortemente una bambina e se dovesse essere un maschietto Jamie vuole uno specchio per guardare la sua espressione facciale

se nasce un bambino di colore si prega di scortare subito Jeff fuori dalla stanza e portarlo al quinto piano

Jamie e Jeff danno precise, e folli, indicazioni anche per il post parto (Jamie chiede di circoncidere Jeff) e per le prime cure da dare al bambino: chiedono di non tagliare il cordone ombelicale perchè vogliono tenerlo attaccato per qualche anno e desiderano donare la placenta al Popolo della Costa del Golfo. Infine

non vogliamo che nostro figlio venga vaccinato, ma tutti gli altri bambini del reparto sì.

gpt native-bottom-foglia-parto
gpt inread-parto-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-parto-0