NAVIGA IL SITO

Partorire: fa veramente così male?

Nel forum di Pianetamamma, una ragazza fa questa fatidica domanda, non avendo ancora provato l'esperienza del parto e le altre utenti portano le loro testimonianze. Leggi cosa dicono e dicci la tua

Il momento del parto

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Il momento del parto

    dolori-parto
    Emanuela Cerri 26 giugno 2012
    Nel forum di Pianetamamma, una ragazza fa questa fatidica domanda, non avendo ancora provato l'esperienza del parto e le altre utenti portano le loro testimonianze. Leggi cosa dicono e dicci la tua

    Fernanda91 chiede:
    Ciao a tutte...Volevo chiedere una cosa....Ma fa veramente così male partorire???
    Sono una ragazza di 17anni(piccolina ancora)ma l'argomento mi interessa tanto anche perchè muoio dalla voglia di avere un bimbo....Ma ho un terrore per il parto, dalle
    storie e dai video che ho visto...

    Le hanno risposto in molte portando le proprie esperienze, più o meno positive. Riportiamo qui alcune testimonianze:
    machi dice: Per esperienza ti dico che fa molto più male di quello che ti aspetti! Il dolore del parto è una cosa soggettiva, ci sono donne come mia madre che fanno pochissimo travaglio, fra l'altro anke poco doloroso e partoriscono senza lacerarsi o avere bisogno di una episiotomia (LEGGI), poi ci sono quelle come me che fanno 20 ore di travaglio patendo le pene dell'inferno reggendosi reni e pancia e alla fine si beccano pure i punti.
    In pratica è un terno al lotto, ma se durante le contrazioni ti rilassi e respiri profondamente fa un pò meno male e cmq ne vale sempre la pena!!!!!


    LEGGI ANCHE: Come affrontare la paura del parto in 10 mosse


    GIP è un pò più consolante e dice: Però se ci fai caso tutte le mamme o quasi tutte , dopo aver partorito dicono la seguente frase"" Poi ti scordi tutto ,appena hai il piccolo/a tra le braccia il resto lo si mette da parte"" Effettivamente è cosi' ...io ho avuto due parti cesarei e al contrario di quello che si dice non è un parto più indolore degli altri, direi alla stessa stregua. Per la seconda gravidanza sono entrata in travaglio beffando la data programmata e ho avuto a che fare con le contrazioni, mi hanno subito portato in sala parto e mi hanno fatto l'anestesia per il cesareo, ti dirò che li ho tirato un bel sospiro di sollievo ehehehehehehehehehehehe


    LEGGI ANCHE: Gravidanza, le paure più pazze che si provano


    Ancora più incoraggiante la testimonianza di Sakal: Ciao!!!!
    Io ti posso parlare della mia esperienza che é stata meravigliosa, il mio bimbo é nato in 2 ore e il dolore c'é stato ma é piú che sopportabile. Come ti dicono tutti la cosa é molto soggettiva, il mio ginecologo mi ha sempre detto che per me sarebbe stato piuttosto "semplice" perché i miei tessuti interni sono molto molli e sono arrivata in ospedale giá di 7 cm...Comunque ai corsi preparto ti insegnano la respirazione e quella aiuta sicuramente!!
    Ti auguro di cuore, anzi auguro di cuore a tutte le future mamme di questo forum di avere un parto bello come il mio!!!!! Un abbraccio



    Anche Fragolina fa ben sperare raccontando: Io ho un ricordo bellissimo del parto! Non è stata una passeggiata, il dolore c'è e non si dimentica subito subito...per dilatarmi ci sono volute 12 ore, ho avuto alcuni punti....ma se potessi tornare indietro rifarei tutto! Cio' che hai imparato ai corsi pre parto (a mio avviso) in quei momenti ti dimentichi tutto ma cerchi ugualmente di respirare al meglio possibile e importantissimo per me è stato non fissarmi sul dolore ma tenevo la mia mente occupata pregando...e naturalmente immaginando il mio bimbo... Poi una volta nato..bhè mi saprete dire..io non ho dormito per alcuni giorni dall'euforia!!  Auguro anche io alle future mammine un bellissimo parto e post-parto!!!

    Per leggere tutte le altre esperienze sull'argomento cliccate qui e raccontateci le vostre esperienze






    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    7
    Commenti

    Pagina 1 di 2:
    1 2 > »
    Jlenia venerdì, 15 febbraio 2013

    Il tuo parto può essere diverso

    Ciao io non so se siete informate ma ci sono moltissime tecniche che vengono in aiuto se usate durante il travaglio e parto.
    C'è soprattutto l'ipnosi! Io ho partorito usando questa tecnica e ne sono stata felicissima. Se vuoi ti posso dare delle info aggiuntive..

    n° 7
    federica sabato, 14 luglio 2012

    io non ho paura

    io ho un bimbo di 3 anni e sto tentando di fare il 2, il primo parto è stato naturale, ho trascorso 3 notti insonni a causa delle pre-contrazioni, poi finalmnte c'è stata la dilatazione e mi hanno ricoverato, il dolore ai reni c'è, questo non lo nego, io poi mi sono complicata di più la vita perchè non sono mai stata stitica e non sapevo spingere e quindi ho prolungato il tutto fino a quando il ginecologo non mi è salito di sopra e mi ha fatto la manovra di spinta ed è nato subito, però ti assicuro che, quando ho avuto il bimbo in braccio, ho dimenticato tutto subito per davvero, infatti adesso ne voglio un altro. Anzi, mi fa paura da morire il cesareo e anche l'epidurale e spero di non doverne mai fare!

    n° 6
    lupessa martedì, 25 agosto 2009

    Ho avuto gli incubi per un anno!

    Senti ti dico per me e' stato moooooolto traumatico e ancora non ho dimenticato......28 ore di travaglio arrivo a dilatazione completa con le ultime ore di ossitocina le piu' massacranti dopo aver provato a spingere mi becco il cesario perche' la testina era di traverso e non scendeva......
    Bene cosi'ho subito 2 parti in uno che fortuna!!!!!!
    Pero' malgrado tutto ora voglio un altro figlio e provero' in un vbac con tutta me stessa perche'e' rimasta in me una sfida con me stessa c'ero quasi e invece sono finita in sala operatoria......
    Quindi vedi sono pronta a ripatire le pene dell'inferno ma per una buona causa la piu' bella del mondo!!!!!!

    n° 5
    Minnie mercoledì, 19 gennaio 2011

    R: Ho avuto gli incubi per un anno!

    ...io ho 25 anni...ci ho pensato parecchio...soprattutto ora che sto da tempo con una persona che si merita tutto da me...ma il solo pensiero mi fa dire cose terribile e mi fa odiare gli uomini...per me il parto è una punizione inflitta alle donne....a volte ci penso per intere giornate e piango tantissimo...perchè il pensiero di creare un qualcosa di nostro con la persona che amo è bellissima,ma tutto il resto è un incubo..all inizio avevo solo paranoie sulla trasformazione del corpo,rimanere grassa ecc...ma non è solo quello ora...non potevano inventare un altro modo per una cosa bella che nasce dall'amore??magari mi serve uno psicologo ma odio dovermi fidare di altre persone sconosciute..ho paura che mi privero proprio di questa esperienza e magari me ne pentiro quando sarà troppo tardi

    kiki mercoledì, 6 maggio 2009

    paura!

    paura paura ... io voglio fare il cesareo!!!

    n° 4
    lady oscar venerdì, 17 aprile 2009

    ma no :)

    ciao cara... ascolta.. io ho avuto 2 bimbi ma devo dirti una cosa... nn fare affidamneto a video e a quello ke dikono... kome in ogni cosa esiste al mondo ognuno ha il suo punto di vista in base alla proprie esperienze... x quantoi mi iguarda ad esempio .. la prima bimba l'ho avuta con contrazioni fredde (anke il secondoi del resto) .. la prima è nata in 20 min e il secondo in 10 ... è stata un'esperienza bellissima.. pensa ke nn potendo fumare durante i 9 mesi della gravidanza ... dopo ke è "uscito" il piccolo .. (ti parlo del secondo caso).. ho kiesto all'ostestrico... "we giuseppe me la fai avere una siga" hehehehe assurdo... ancora ci penso e rido da sola... ripeto... nn affoidarti a video e a altre cose dette :)... saluti lady oscar

    n° 3
    Chiudi
    Aggiungi un commento a Partorire: fa veramente così male?...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori
    Pagina 1 di 2:
    1 2 > »