gpt skin_web-parto-0
gpt strip1_generica-parto
gpt strip1_gpt-parto-0
1 5

Le frasi da non dire a chi sta per partorire

/pictures/2017/05/04/le-frasi-da-non-dire-a-chi-sta-per-partorire-3598553121[1237]x[515]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-parto

Se il futuro papà ha deciso di assistere al travaglio e al parto, deve fare attenzione a cosa dice. Ecco cosa non deve dire un papà in sala parto

Cosa non deve dire un papà in sala parto 

Dedicato ai papà che assistono al travaglio e al parto, soprattutto del loro primogenito: ecco le uscite assolutamente da evitare.

  • E’ colpa mia se c’è traffico?

E’ colpa mia se vuole uscire ORA?

  • Mia madre è molto in ansia, non è che puoi farle uno squillo?

Leggi: quella che sta peggio e che deve essere rassicurata in questo momento è nostra suocera.

  • Sono stanchissimo

La diversa percezione del dolore fisico e della fatica tra uomini e donne è ben nota, ma credeteci, NON è decisamente il momento per queste cose.

  • Non sei mica la prima a partorire

Vero, e di tutte quelle che stanno partorendo in questo momento probabilmente nessuna non insulterebbe a gran voce chi le rivolge una frase del genere.

  • Non farà poi così male

“Partorirai con dolore” non vi dice proprio nulla

12 cose che i futuri papà dovrebbero sapere 
  • Aspetta, ti faccio un video / una foto

A vostro rischio e pericolo: è piuttosto probabile che il vostro cellulare finisca immediatamente fuori dalla finestra.

  • Non c’è nessuna possibilità di avere un caffè qui, eh?

E una tequila per quella che spinge, grazie.

  • Si sta facendo tardi, mancherà molto?

Scusate se ci attardiamo, ma ci stiamo troppo divertendo!

Il parto - foto

gpt native-middle-foglia-parto

  • Domani mattina sarò uno straccio

Noi invece fresche come rose e pronte a riprendere servizio.

  • Ho mal di testa

Nel caso non l’abbiate ancora capito: nessun riferimento a vostri malesseri, stanchezza e quant’altro. E’ impossibile che stiate peggio di noi adesso. Quindi, a meno che non abbiate intenzione di ricorrere all’auto-mutilazione, cercate di contenervi.

  • Massì, entrate pure

In questo momento qualsiasi donna sembra una parente stretta di Linda Blair. Per cui siete pregati di gestire voi le persone incautamente venute in visita, e pregarle di levarsi dalle scatole in tempo zero.

  • Siamo sicuri che sia solo due centimetri? Sono passate dieci ore!

Due regole

  1. in questo momento, non è saggio mettere in dubbio la competenza del personale ospedaliero
  2. altrettanto sconsigliabile fare ad alta voce i conti sulla nostra dilatazione.
  • Queste sedie sono scomodissime

La prossima volta prenoteremo una suite in modo che voi possiate assisterci in totale confortevolezze, scusate se non ci abbiamo pensato prima.

  • E’ tutto sporco

Stiamo parlando di una persona che è appena uscita dalla PANCIA di un’altra, dopo averci vissuto nove mesi. Sarà sporca, paonazza e magari avrà anche la testa schiacciata da un lato, ma per noi è l’essere più meraviglioso al mondo.

  • Hai un aspetto orribile

Niente commenti sul nostro aspetto. Soprattutto a download avvenuto, dopo ore di dolore, lacrime e sudore, probabilmente nemmeno Gisele era al suo massimo.

gpt native-bottom-foglia-parto
gpt inread-parto-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-parto-0