gpt skin_web-parto-0
gpt strip1_generica-parto
gpt strip1_gpt-parto-0
1 5

Gianna Nannini ha partorito: è nata Penelope

Oggi 26 novembre, alla clinica Mangiagalli di Milano, è nata Penelope, la figlia primogenita di Gianna Nannini

Oggi 26 novembre, alla clinica Mangiagalli di Milano, è nata Penelope, la figlia primogenita di Gianna Nannini.

Lo rivela il sito di Tv Sorrisi e Canzoni. È nata cantando e ha già i capelli dritti e ribelli della madre. Penelope Jane, la figlia di Gianna Nannini, pesa 2 chili e 530 grammi, è lunga 48 centimetri e sta benissimo. Come la sua mamma che, grazie al Pilates, sua grande passione, l'ha data alla luce con due sole spinte.

È stata concepita non per ovodonazione, come qualcuno può aver pensato, ma dopo «un lungo percorso di cure che negli anni hanno permesso questo risultato», ha spiegato all'ANSA il ginecologo Augusto Enrico Semprini, che l'ha aiutata a venire al mondo, tra l'altro nello stesso giorno della nonna, Giovanna Cellesi, cui la cantante è molto legata. È stato un parto naturale, in totale controtendenza, visto che in Italia le donne non più giovanissime sono destinate al taglio cesareo.

La notizia della gravidanza aveva provocato un dibattito sull'opportunità di diventare madre a 54 anni. Vi avevamo lasciato con queste immagini di Gianna Nannini che faceva shopping premaman a Londra visibilmente incinta a 54 anni, e si erano scatenate le polemiche sul perchè e percome di una maternità in età così avanzata. E poi chi è il padre? E poi come avrà fatto a rimanere incinta? E altre amenità...

gianna-nannini300Poi l'avevamo ritrovata pochi gioni fa, al nono mese e radiosa sulla cover di Vanity Fair, lo scorso 17 novembre, splendida con il suo pancione al nono mese, inguinata nei soliti jeans rock e con una maglietta che manifesta subito il Nannini-pensiero: Dio è una donna, recita la t-shirt, e la stessa frase Gianna Nannini l'aveva scritta in un lettera indirizzata alla bimba nata oggi.

Tantissimi auguri Gianna, mamma rock sei tutte noi!



Fonte: http://www.sorrisi.com/

gpt native-bottom-foglia-parto
gpt inread-parto-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-parto-0