gpt skin_web-parto-0
gpt strip1_generica-parto
gpt strip1_gpt-parto-0
1 5

I primi secondi di vita dei neonati

/pictures/20150217/i-primi-secondi-di-vita-dei-neonati-527597309[3838]x[1600]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-parto

Un fotografo francese immortala i bambini nei primi secondi della loro vita. Le eccezionali immagini

Christian Berthelot, CESAR

Le fotografie dei neonati hanno sempre grande fascino e ispirano tenerezza. ma solitamente sono fotografie patinate, circondate da un alone romantico. Raffigurano bambini paffutelli, rosei e tranquilli.
La nascita però è tutta un’altra cosa.   

I bambini appena nati sono guerrieri ricoperti di sangue e placenta. Strillano, i loro visi sono contratti in una smorfia. Christian Berthelot, un fotografo francese ha deciso di realizzare una galleria fotografica sui bambini con pochi secondi di vita.

L’idea di questo progetto, chiamato CESAR, è nata proprio in sala parto, dopo che sua moglie venne operata di urgenza per un parto cesareo.

Quando ho visto mio figlio per la prima volta era insanguinato e ricoperto di una sostanza bianca. Era come un guerriero che aveva vinto la sua prima battaglia, un angelo apparso dalle tenebre. Sentirlo strillare fu una gioia!

Da lì grazie a Jean-Francois Morievnal, un ostetrico che lavora nell'ospedale in cui è nato suo figlio, Barthelot ha cominciato a  gettare le basi per il suo progetto fotografico. Ha fatto pratica in sala operatoria, ha parlato con le mamme dei bambini che avrebbe fotografato, si è confrontato con i medici. Ad oggi ha immortalato i primi istanti di vita di 40 bambini nati con un parto cesareo.

E tutte le mamme hanno ricevuto in regalo, in cambio della loro disponibilità ad accogliere Christian Berthelot in sala operatoria, una fotografia unica del proprio bambino a pochi secondi dalla nascita.

Farsi fotografare in sala parto: l'ultima moda

La nascita con un cesareo avviene in sala operatoria dove tutto ha inizio con un’incisione: tra il momento in cui il bambino viene estratto dal grembo materno e quello in cui iniziano le prime cure mediche passa non più di un minuto. In questo spazio di tempo tutto è possibile. E’ un momento unico, decisivo, magico. Qualcuno urla, qualcuno gesticola, qualcuno è calmo e qualcun altro sembra non appartenere ancora al mondo dei vivi. Sono tutti esseri umani primitivi, non ancora neonati

spiega Berthelot che aggiunge

Lontano dai luoghi comuni e banalità, ho voluto mostrare come siamo quando nasciamo. E indipendentemente dal modo in cui siamo nati, con un parto cesareo o naturale, siamo tutti nati nudi, ricoperti di lacrime di sangue e altri fluidi corporei.

Le fotografie  di "Cesar" saranno esposte in mostra al Circulation(s) festival di Parigi, fino all'8 Marzo 2015.

gpt native-bottom-foglia-parto
gpt inread-parto-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-parto-0