NAVIGA IL SITO

Parto cesareo: il bisturi silenzioso

Temete il taglio cesareo? Vi anticipiamo un libro estremamente interessante che in America è stato un bestseller e che a breve arriverà anche in Italia

Il taglio cesareo (TC) è un intervento chirurgico per mezzo del quale il ginecologo procede all'estrazione del feto. Può essere programmato oppure urgente se le condizioni della madre o del feto ne pongano l'indicazione. Attualmente, la frequenza dei tagli cesarei in Italia, in rapporto al totale dei parti, si attesta su cifre varianti intorno al 38% in rapida crescita rispetto allo scorso decennio. Per tutte coloro che temono tale intervento o che vogliono semplicemente avere maggiori informazioni, vi anticipiamo in anteprima un libro estremamente interessante che in America è stato un bestseller e che a breve arriverà anche in Italia.

La storia del parto cesareo Vedi le foto: 12 cose sul parto che nessuno ti dice
La storia del taglio cesareo è molto antica. Inizia intorno al 715 a.C. con una legge romana che prevedeva l'estrazione del feto dalle donne morte allo scopo di salvare il bambino. Il primo taglio cesareo su una donna viva, fu eseguito dal francese Rousset, medico del Duca di Sardegna nel 1581. Da allora il parto cesareo ha subito chiaramente passi da giganti. Fino alla fine degli anni '80, il taglio cesareo veniva effettuato solitamente in anestesia generale. Oggi, invece, quando possibile, viene effettuato in anestesia locale, grazie alla quale la paziente, restando sveglia e cosciente durante l’intervento, può partecipare con consapevolezza alla nascita del suo bambino.

La bibbia della prevenzione del cesareo
Nel 1972, una madre americana, Nancy Wainer-Cohen, ebbe il suo primo figlio mediante cesareo in seguito ad un’induzione fallita durata otto ore.

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Parto cesareo: il bisturi silenzioso...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori