Pianetamamma logo pianetamamma.it

strip1-parto
1 5

Alimentazione scorretta durante l'allattamento

Secondo una ricerca condotta in Spagna più del 90% delle donne durante l'allattamento segue un'alimentazione scorretta. Le cause? Diete ipocaloriche e pasti saltati

adsense-foglia-300
Secondo una recente ricerca condotta dall'Università di Granada la stragrande maggioranza delle mamme segue un'alimentazione scorretta durante l'allattamento. Si parla di percentuali che si aggirano attorno al 94%: decisamente dati preoccupanti.


Allattare: consigli utili per un allattamento sereno


Su Pianetamamma abbiamo già parlato dell'importanza della dieta durante l'allattamento. Nel momento in cui si allatta, e soprattutto nei primi tre mesi, è importantissimo almeno seguire un'alimentazione sana e genuina, pur senza fare enormi sacrifici o sottoporsi a privazioni. La qualità dell'alimentazione durante l'allattamento, del resto, è importantissima per fornire al bimbo (tramite il latte) un'alimentazione sana e nutriente. E la qualità del latte è ovviamente influenzata in maniera diretta da quel che mangiamo noi mamme.


Alimentazione durante l'allattamento, cosa si può mangiare


Secondo la ricerca condotta dal Dipartimento di Pediatria dell'università di Granada però, più del 90% delle mamme che allattano non assumono abbastanza vitamine e sali minerali. La ricerca è stata condotta su un campione di 34 madri, alle quali è stato sottoposto anche un questionario molto particolareggiato sulle loro abitudini alimentari.



Andando nel dettaglio, dalla ricerca è risultato che la stragrande maggioranza del campione non assumeva principi nutritivi fondamentali come grassi, ferro e vitamine, soprattutto la A e la E. A cosa sono dovute queste carenze? Quasi sempre sono la diretta conseguenza di una dieta non completa, tipica di chi vuole dimagrire. Insomma, la causa scatenante sarebbe la voglia delle mamme di perdere i chili in più presi in gravidanza. A ciò si aggiunge probabilmente lo stress giornaliero a cui qualsiasi neomamma è sottoposta: orari scombussolati dal bimbo, e di conseguenza pasti saltati o incompleti.

Si tratta di problemi assolutamente comprensibili, eppure dovremmo cercare il modo di mantenere un'alimentazione equilibrata, sana, e adatta all'allattamento. Per il nostro bimbo, ma anche per noi stesse.

alimentazione-scorretta-durante-l-allattamento