PianetaDonna

Articoli e notizie su ‘ansia’

Tutti gli articoli e le notizie riguardanti l'argomento ‘ansia’

Tac con colore e fantasia, è l’iniziativa di un ospedale newyorkese

tac pirati

Colore, disegni e allegria per incutere meno timore nei bambini. Il Morgan Stanley Hospital di New York ha creato una sala particolare per i bambini che devono fare la Tac.

Leggi anche: L’ospedale che vorrei, la parola ai bambini

I piccoli che si recano in ospedale per fare una Tac si sentono dei bucanieri su una nave pirata. In questo modo i piccoli pazienti si distaccano un momento dalla malattia e si sentono a proprio agio.

La macchina all’interno della quale si mettono per la Tac è sicura e allo» leggi tutto

  • 1 Commento

    Ansia da prestazione e difficoltà di distacco

    bambina piange

    Ho una bambina di 6 anni che frequenta l’ultimo anno di Asilo e ogni giorno che l’accompagno a scuola quando arriva in classe inizia a piangere. E’una bambina molto timida e non riesce ad esprimersi quando c’è una situazione che non le va. es. gioca con le sue amichette e quando prendono i suoi giochi o litiga con loro si mette subito a piangere e non sa difendersi. Solo a casa si sente a suo agio e al sicuro anche con molta grinta. Ne ho parlato con le maestre e» leggi tutto

    Non ci sono commenti

    8 anni e mezzo e tanta ansia

    ansia

    Sono il papà di Lorenzo un bimbo di 8 anni e mezzo, è un bimbo
    magrissimo nonostante mangi di tutto, e purtroppo molto molto ansioso.
    Tale ansia sfocia sempre in crampi allo stomaco e vomito, spesso dei soli succhi gastrici in quanto la condizione di stress gli impedisce di mangiare qualsiasi cosa. Ad esempio ci è impossibile trascorrere una giornata sulla neve a sciare in quanto il bimbo già il giorno precedente è irrequieto, poi di notte non dorme, il mattino non riesce a fare colazione e di
    » leggi tutto

  • Non ci sono commenti

    Bambini troppo ansiosi: dipende dai genitori?

    bambini e genitori

    Non vogliamo di certo generalizzare ma forse a volte si tende a chiedere un po’ troppo ai bambini cercando di ottenere sempre il massimo; questo di certo non è salutare, anzi a lungo andare può essere estremamente pericoloso.

    L’esempio del Natale oramai alle porte è perfetto; molte mamme realizzano splendidi lavori e decorazioni fai da te. Questa di per se è un’ottima cosa ma nel caso in cui vostro figlio non dovesse prendere parte alla realizzazione dei vari oggetti non dovete di certo prenderla come una sconfitta. E non…» leggi tutto

    Non ci sono commenti

    Quando l’accompagno all’asilo non accetta il distacco

    pianto-scuola300

    Gentile dottoressa buongiorno,  sono la sorella di una bambina di 4 anni che frequenta il 3° anno di asilo, già terzo anno perchè l’abbiamo iscritta all’età di 2 anni con l’entrata in vigore della nuova legge. Premetto che io e lei siamo molto legate, in famiglia le figure adulte siamo solo io e mia madre, e poi c’è anche mio fratello che però ha solo 7 anni d’età. Adesso è da quasi un anno che ogni mattina l’accompagno io all’asilo, e anche quest’anno ha subito iniziato con il non accettare» leggi tutto

    Non ci sono commenti

    Paura della separazione nel bambino: come farla superare

    separazione300

    Gentile dottoressa, a nome mio e di altre mamme volevo chiederle un parere su come mai un bimbo di 2 anni e mezzo, abituato ad essere affidato e curato da terze persone sin da piccolo in quanto la mamma lavora, nonostante non abbia mai mostrato difficolta’ nel distacco e si trovi benissimo con le persone che lo curano, esempio le nonne, ad un certo punto, verso i 2 anni e mezzo, affronta il distacco in modo traumatico, piangendo e non accetandolo.
    Premetto che noi mamme affrontiamo serenamente il distacco,
    » leggi tutto

  • 1 Commento
    Pagina 1 di 11