PianetaDonna

I trucchi per bambini sono pericolosi


Avevamo già parlato qui dei trucchi-gioco per bambine a proposito degli smalti, oggi torniamo a farlo grazie ad un’inchiesta del Salvagente in edicola da domani.

Tutte le bambine, noi in primis che adesso siamo mamme, zie o nonne lo abbiamo fatto, chi più chi meno per voglia di assomigliare a qualcuno e per sentirsi più grandi.

I genitori che si vedono richiedere dei trucchi come regalo, o che devono controllare che le piccole estetiste di casa non trafughino quelli veri dal bagno, si trovano spesso nella situazione di andare a cercare trucci adatti al gioco, e quindi specifici per bambini.
In commercio se ne trovano molti, di ogni marca e varietà: trousse di ogni forma, lucidalabbra translucidi, rossetti profumati, mascara per occhi e gel glitterati per il corpo.

Il settimanale il Salvagente, nel numero in edicola da domani ne ha esaminato qualcuno, acquistandi nei posti dove si pensa i genitori li vadano ad acquistare, quindi  ipermercati, punti vendita delle più grandi catene distributrici di giocattoli, edicole e cartolerie.
E cosa hanno scoperto? Le scoperte sono state varie e non certo consolanti. Riportiamo quanto scritto sul sito della rivista che vi invitiamo a leggere per consultare l’articolo completo

- Scarsa trasparenza

Tutte le confezioni di trucchi acquistati riportano, non evidenziato e sul retro della confezione, il simbolo che vieta l’uso del prodotto ai bambini di età inferiore ai 3 anni. Tranne uno: la trousse di Hello Kitty. Per rintracciare il divieto, in questo caso è necessario leggere fra le avvertenze scritte in carattere lillipuziano.
Mai la segnalazione è chiaramente e immediatamente visibile sulla confezione. Per i genitori, poi, che riescono a superare la prima difficoltà e a leggere i piccolissimi caratteri dell’etichetta sul retro, arriva la sgradita sorpresa: le sostanze contenute in questi giocattoli che sono pubblicizzati come assolutamente sicuri e testati, sono tutt’altro che innocue e prive di rischi

- Qualità mediocre

Tutti gli specialisti consultati dal settimanale dei consumatori sulle formulazioni dei prodotti del test sono concordi nel sostenere che i trucchi per bambine sono costituiti di sostanze che potrebbero sensibilizzare la più delicata pelle alle allergie.
Effetti a lungo termine che porterebbero a fare i conti da grandi con le proprie allergie, obbligando a una vita di controlli e attenzioni su tutte le sostanze con le quali si entra in contatto.
Molto spesso questi ‘cosmetici-giocattolo’ contengono ingredienti che non si discostano molto dalle composizioni dei prodotti per i grandi, ma non bisogna dimenticare che sulla pelle di un bambino qualsiasi sostanza è più a rischio.

Il consiglio da dare ai genitori, dunque, è quello di non rischiare, come confermano all’unanimità i dermatologi: “Utilizzare questi trucchi una tantum, per Carnevale o per una festa, si può. Ma guai a farlo diventare la norma”. 

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

<
1 Commento

Una risposta a “I trucchi per bambini sono pericolosi”

  1. Hogan dice:

    03 mar 2012 alle 09:05

    Questo sito stupefacente è, infatti, residuo dovuto alla corretta contenuti scritti insieme con la comprensione della materia specifica che il sito internet è in realtà grazie gestione relativi a parlare su questo tipo di articoli eccellente sustain a scrivere un blog.


Lascia un commento