PianetaDonna

Indagine sul cibo sprecato: per riflettere.

 

L’indagine è di Giugno ed è stata effettuata dalla FAO. I risultati sono a dir poco sconcertanti: Gli italiani sono in prima fila in questa classifica dello scempio: sprechiamo l’equivalente di 37 miliardi di euro di spesa, quanto basterebbe per nutrire una popolazione di 44 milioni di persone. Uno schiaffo alla povertà al rispetto per l’ambiente e le risorse.

Il cibo avanzato nel frigo, quello scaduto in dispensa, frutta e verdura in frigo posso essere riutilizzati e cucinati in maniera davvero facile e veloce come consiglia il sito nonsprecare.

Direi ai più pigri che, per rispetto nei confronti di chi muore di fame, uno sforzo si può anche fare.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

<
Non ci sono commenti

Lascia un commento