gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Sette cose che i nonni-babysitter non ti dicono

/pictures/20160209/sette-cose-che-i-nonni-babysitter-non-ti-dicono-4168101818[977]x[407]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Ecco le tipiche frasi che i nonni baby sitter ti dicono per quieto vivere e la loro traduzione

Nonni baby sitter

Se hai deciso di affidare il tuo bambino ai nonni una volta rientrata al lavoro, di norma è segno che tra voi c’è un buon rapporto, e che da entrambi le parti c’è la ferrea volontà di andare d’accordo, anche a prezzo di qualche compromesso. Ecco le tipiche frasi che i nonni-babysitter ti dicono per quieto vivere e la loro traduzione.

  • È stato bravissimo

Traduzione: è stato infernale

Nel caso migliore, è perché non vogliono farvi preoccupare - in fondo, per quale motivo farvi sapere che ha pianto per 20 minuti consecutivi senza apparente motivo e senza che nulla potesse calmarlo? Nel caso intermedio, è per evitare di essere sottoposti ad un interrogatorio serrato che potrebbe durare anche ore. Oppure vogliono sottintendere che il bambino sta meglio con loro che con te (in quest’ultimo caso, pensate seriamente a trovare una babysitter vera).

Come sono i bambini a 3 anni ?
  • È andato subito a letto

Traduzione: è andato a letto dopo 3 ore di giochi sfrenati. Siamo esausti.

Con gli estranei e con le persone esterne alla famiglia i bambini sono eccitati. È molto improbabile che, se voi uscite a cena prima di averlo messo a letto e sedato, lui si limiti a salutare i nonni per poi raggiungere diligente il suo lettino. Su, siamo seri.

  • Ma certo, niente tv!

Traduzione: hai parlato di tv, non di smartphone.

Se il piccolo viene affidato ai nonni un paio d’ore, in fin dei conti è giusto pretendere che la tv e simili vengano lasciati spenti. Ma se i nonni lo gestiscono per tutta la giornata, seriamente, vi pare plausibile che non abbiano bisogno mai di un piccolo break, nemmeno per cucinare o lavare i piatti? Ma soprattutto, voi ci riuscite a passare un’intera giornata a casa con i bambini (magari malati) senza accendere la tv?

  • Ma certo, niente merendine!

Traduzione: le caramelle non sono merendine

Questa, come per la tv, è personale. Si potrebbe dire che ne’ la tv ne’ una merendina, o una caramella, abbiano mai ucciso nessuno. Però l’alimentazione forse riveste un ruolo un pochino più importante, anche perché ci sono nonni che usano i dolci come sedativi e non escono mai senza una scorta di junk food nella borsa, pronti a tappare la bocca del bambino capriccioso con uno snack al cioccolato. Venire a sapere che tuo figlio ha mangiato cose diverse da quelle che ti sono state riportate può essere parecchio irritante.

  • É così sereno e equilibrato

Traduzione: ha degli atteggiamenti che mi fanno seriamente pensare a un futuro serial killer

Come fa un bambino tanto piccolo a ruttare così forte? E soprattutto chi gli ha insegnato a fare i peti a tavola?

  • Non preoccuparti

Traduzione: sono terrorizzato/a

Non lo ammetterebbero mai, dopo che sono stati genitori a loro volta e sono innamorati dei nipoti, ma avevano dimenticato di quanto curare un bambino piccolo possa essere faticoso, snervante e… ansiogeno. Hanno paura di fare qualcosa di sbagliato, di rompere qualcosa o peggio ancora di rompere il vostro bambino. Non sono più così sicuri di voler tornare la settimana prossima.

  • É adorabile

Traduzione: ma a volte lo odio profondamente

Succede a noi che li abbiamo partoriti, succede matematicamente anche ai nonni che li hanno in gestione a tempo pieno. Arriva sempre il capriccio-goccia che fa traboccare il vaso, e allora lì ben venga la televisione che ti salva dal prenderli a parolacce. Sono nonni, ma sono umani. Quando i nonni vengono ingaggiati come babysitter a tempo pieno piccole incomprensioni e tensioni sono da mettere in conto: l’importante è che alla base ci sia la solida volontà di collaborare e essere una squadra per il bene del piccolo.

Anche voi avete il sospetto che i vostri nonni-babysitter non vi dicano tutta la verità :-)?

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0