gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Il bello di essere zia

/pictures/2017/07/26/il-bello-di-essere-zia-556415388[989]x[413]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Hai scoperto che stai per diventare zia? Ecco tutto il bello che ti aspetta e come puoi essere utile a tua sorella

Diventare zia

Dedicato a coloro che stanno per diventare zie… e ancora non sanno tutto il bello che le aspetta!

Il bello di essere zia

Gli zii non hanno nemmeno lontanamente il carico di lavoro, fatica e responsabilità dei neogenitori: si possono semplicemente godere i propri nipoti, dai quali generalmente vengono adorati; i genitori appaiono quasi sempre “noiosi” e rompiscatole in confronto ai brillanti zii!

Le regole dello zio

La zia fa pratica con i bambini 

Chi ha intenzione di avere presto o tardi dei figli, con i nipotini potrà fare esercizio senza investire troppe energie. Non sembra, ma quando si diventa genitori essere già impratichiti circa una serie di questioni quotidiane non è di certo un’arma da sottovalutare: la gestione di un bambino è molto più semplice se sappiamo già cambiare un pannolino, impostare una routine o se conosciamo tutti i giochi più divertenti per la sua età!

Le occasioni speciali da vivere con i nipoti 

Gli zii di regola vengono invitati a compleanni, battesimi e feste comandate. È bellissimo fare regali ai bambini e vedere la loro espressione eccitata e felice nel ricevere proprio il dono che desideravano tanto. Al contempo si può essere utili ai genitori: data la confidenza si può chiedere apertamente se c’è bisogno di qualcosa di particolare per il bambino.

Le zie tornano giovani 

Stare a contatto con i bambini ci fa tornare in mente i ricordi della nostra infanzia, ed è stupendo, anche perché non si tratta solo di pensarci, ma di riviverli: riscoprire il mondo, il potere del gioco, le meraviglie degli animali e della natura. Gli zii sono nella posizione perfetta per godersi in pieno questi momenti, poiché esentati dalle incombenze relative all’accudimento (e dalla stanchezza delle notti insonni!).

Il babysitting della zia 

Una buona idea è offrirsi di fare da babysitter, magari per un’ora o due una volta ogni tanto: con i bambini si possono fare un sacco di cose belle, come prendere un gelato, andare alle giostre o vedere un film a cartoni animati. Al contempo faremo un grande favore a nostra sorella (o fratello) e il nostro legame ne uscirà rafforzato.

Il gioco con i bambini 

I bambini ci fanno riscopre una dimensione ludica che forse negli anni avevamo dimenticato: andare al parco, sederci sull’erba e fare le bolle di sapone. Divertirci in un museo di storia naturale o in un parco tematico. Se abitiamo vicini ai nostri nipotini e abbiamo modo di vederli spesso, il nostro tempo libero avrà un nuovo sapore!

a cura di Laura Losito

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0