gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

E' bellissimo essere zia !

/pictures/20150727/e-bellissimo-essere-una-zia-o-uno-zio-3667268800[3238]x[1348]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Ecco perché essere uno zio o una zia è lo status parentale più bello, che comporta maggiore leggerezza e molti piaceri

Il bello di essere zia/zio

Essere zio o zia è sicuramente lo status parentale che comporta maggiore leggerezza. I nonni vengono considerati a volte dei vice genitori, con il compito di accudire ma anche sgridare i bambini quando la madre e il padre non ci sono. Lo zio o la zia - sorella o fratello di mamma o papà – sono invece liberi di coltivare con i nipoti un rapporto molto amichevole e di complicità.

Non immaginatevi quindi una zia Gertrude con il naso adunco e il mento volitivo, ma una zia o uno zio spesso giovane, che con il tempo diventerà un supporto insostituibile per vostro figlio. Pensateci bene: essere zii comporta molti piaceri.

Il primo e il più importante di tutti è che con vostro nipote potrete coltivare con grande gioia il “fanciullino che c'è in voi”: potrete tornare bambini, vestirvi da Mio Miny Pony, giocare alle costruzioni e nessuno vi dirà nulla perché è esattamente ciò che ci si aspetta da voi! Gli zii infatti nella ricetta di famiglia rappresentano l'aroma di limone: mamma e papà sono la farina e le uova – senza le quali un piatto non potrebbe nemmeno considerarsi completo – mentre gli zii costituiscono quel tocco in più, quel pizzico di gioia e quel profumo che solo la scorza del limone grattugiata può dare. E se non c'è si sente.

Le regole dello zio

Perché è bello essere zii?

Oltre appunto a tornare indietro nel tempo – e questo già da sé può essere un lifting istantaneo senza aver bisogno di creme antirughe – ci sono tantissimi motivi. Eccone alcuni:

  • L'amore non è certamente minore rispetto a quello di mamma e papà. La prima volta che si conosce il proprio nipote – ma anche le volte successive – si sente il cuore scoppiare di gioia perché si è trovato un altro motivo per saltare di gioia.
  • I vostri nipoti vi considereranno i loro eroi. Mentre mamma e papà devono comunque esercitare la loro autorevolezza, per gli zii c'è meno pressione. Potrete portare i vostri nipoti al luna park, al parco giochi, sulle montagne russe: quando ci siete voi, insomma, ci si diverte.
  • Potrete far conoscere ai vostri nipoti i loro genitori prima che diventassero mamma e papà. I bambini per molto tempo non considerano la madre e il padre come qualcosa di diverso. Non riescono a pensare o a immaginare come fosse la loro vita prima di formare la vostra famiglia, quando magari non si conoscevano. Gli zii hanno questo compito: raccontare storie ed aneddoti – a volte anche un pochino imbarazzanti – su di loro.
Chi può aiutarci (e come) quando diventiamo mamme
  • Sarete fieri dei progressi dei vostri nipoti come se fossero figli vostri: mostrerete con uno sguardo da ebete tutte le foto sul cellulare e quando i pargoli cominceranno a camminare, lo urlete anche al fruttivendolo.
  • Quando vi chiameranno zii per la prima volta, saprete che la parola “gioia” finalmente vi appartiene veramente, non soltanto perché l'Inter ha vinto la Champions o con i saldi avete comprato 12 paia di scarpe.
  • Quando vi chiederanno di andare più forte sull'altalena, sentirete il cuore straripante di orgoglio per avere un nipotino coraggioso.
  • Quando li andate a trovare e vi corrono incontro con un sorriso larghissimo e le braccia aperte, sapete che non potrete andarvene più via.
  • Che sia l'ora del thè con gli orsacchiotti o della costruzione di un ponte con i Lego, non importa: i vostri nipoti vi aspetteranno con pazienza fino a che non arriverete.
  • Quando fanno un disegno e nel disegno ci scrivono “zia ti voglio bene”, in quel momento farete finta di dover andare in bagno per asciugarvi le lacrime di commozione.
  • Quando protenderanno le braccia verso di voi perché sanno che li potete proteggere da ciò che fa loro paura.
  • Non siete né la mamma o il papà né gli amici: una combinazione perfetta! 12. Potrete fare loro dei regali solo per il gusto di vederli sorridere.
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0