gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Tuo figlio vuole un fratellino, e se tu non sei pronta?

Quando il proprio figlio chiede con insistenza un fratellino o una sorellina, cosa si deve dire se non si ha intenzione di avere altri figlio dopo di lui?

Molti bambini, al momento della nascita di un fratellino o di una sorellina (FAI IL TEST), soffrono di gelosia. Questo perché fino a quel momento sono stati al centro del mondo dei genitori ed ora si ritrovano a dover condividere l'affetto dei genitori con un altro "esserino" che piange e dà fastidio. Ma ci sono anche bambini che, invece, chiedono insistentemente alla mamma e al papà un fratellino o una sorellina. Magari perché vogliono un compagno di giochi e non considerano il suo arrivo come un "pericolo".



LEGGI ANCHE: Quando è meglio fare il secondo figlio?



Molte coppie non aspettano altro che sentirsi chiedere un fratellino o una sorellina dall'unico figlio per decidersi a fare il secondo figlio. Ma ci sono anche mamme che, al contrario, non si sentono pronte per avere un altro bambino. Ed allora, in questi casi, cosa si deve rispondere al primo (e unico) figlio che continua a chiedere un fratellino?

E' questa la domanda che si è posta una utente del forum di Pianeta Mamma. La figlia ha 5 anni e da tempo le sta chiedendo un fratellino o una sorellina. E lei non sa bene cosa risponderle. In questo momento non si sente pronta ad avere un altro figlio. Ormai la sua bambina è "grande". La sera si addormenta presto e così la mamma può stare in tranquillità con il papà. L'idea di dover ricominciare tutto da capo... gravidanza, parto, pannolini, nottate insonni, pappe... non la attira per niente.







Questa mamma si è posta anche il problema che le sue argomentazioni possano sembrare egoiste. Ma in fondo non è detto che tutte le donne vogliano una famiglia numerosa. C'è anche chi sceglie di avere un figlio unico e si sente perfettamente realizzata così. E allora cosa si può rispondere ad una figlia che continua a chiedere un fratellino?

Bisogna dire la verità oppure inventare una scusa e prendere tempo, rischiando di alimentare nel bambino false speranze? Questa mamma ha provato a dire alla figlia che si vuole dedicare solo a lei, perché è ancora piccola. Ma la bambina, che di certo è molto sveglia, le ha risposto che molti suoi amichetti sono piccoli come lei però hanno già un fratellino o una sorellina. Se le dice che non hanno soldi, la bambina non capisce. E se le dice che vivono in una casa piccola, la bambina risponde che la sorellina potrà dormire in camera con lei.



LEGGI ANCHE: 10 cose da sapere prima di fare il secondo figlio



Tra i consigli arrivati nel forum, molte altre utenti le hanno suggerito di dire la verità, trovando le parole più adatte per essere comprese da una bambina di 5 anni. In questo modo la bambina, a poco a poco, smetterà di chiederlo, e si accontenterà di giocare con gli amichetti o i cugini. Voi che cosa direste a vostro figlio? E come cerchereste di fargli capire che rimarrà figlio unico?
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0