gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Tatuaggi per i figli: i più belli e i più strani

E' sempre più diffusa la moda di celebrare la nascita di un bambino facendo un tatuaggio. Ma quali sono i più belli e i più strani?

Se anche voi state pensando di farvi fare un tatuaggio per celebrare l'arrivo di un bambino in casa vostra date prima un'occhiata alla nostra gallery!


LEGGI ANCHE: Tatuaggi in gravidanza, sì o no?


La moda ha preso piede sia nel mondo dei genitori VIP che in quello normale: un tatuaggio è per sempre e serve a imprimere sulla pelle e nella memoria il momento in cui si è diventati genitori.

Ad esempio Angelina Jolie (LEGGI) ha 23 tatuaggi e alcuni sono dedicati esclusivamente ai suoi figli: quello sulla scapola raffigura una scritta in lingua Khmer, di derivazione cambogiana, su cinque linee verticali, che secondo la tradizione del posto serve a scacciare la sfortuna.
L’ultimo sul braccio N11° 33′ 00″ E104° 51′ 00″ e N9° 02′ 00″ E038° 45′ 00″ sono precisamente le coordinate GPS dei luoghi di nascita, in Cambogia ed Etiopia, dei due figli Maddox e Zahara Marley.


LEGGI ANCHE: Farsi fare un tatuaggio alla nascita di un figlio, cosa c'è da sapere


Anche David Beckham che ne ha 18. L’ultimo sull’avambraccio è un angelo-guardiano che sarebbe lì a vigilare sui tre figli di Beckham, Brooklyn, Romeo e Cruz. E da pochissimo si è aggiunto il nuovo tatuaggio dedicato all'ultima arrivata Harper (LEGGI )

Se avete deciso di farvi tatuare allora il momento in cui scegliete l'oggetto del tatuaggio è davvero importante.
Ma quale tatuaggio scegliere (GUARDA)? 


LEGGI ANCHE: Tatuaggi in gravidanza si o no?


L'idea più semplice e istintiva potrebbe essere quella di farsi tatuare semplicemente il nome del bambino (GUARDA) su una spalla o sulla caviglia, ma in realtà, se vi sentite originali e volete stupire e stupirvi, ci sono tantissimi altri tattoos che potreste prendere in considerazione.
Qualche esempio?

Un simbolo ancestrale e antico (GUARDA), il nome dei bambini in caratteri cinesi, le impronte delle manine e dei piedini (GUARDA), disegni che richiamano alla natura e agli animali (GUARDA), fino addirittura all'immagine dell'ecografia (GUARDA), alla banconota che riporta il nome del bambino e i dati relativi alla sua nascita (giorno, peso alla nascita e molto altro) o all'intero albero genealogico familiare tatuato sulla schiena (GUARDA).

gpt native-middle-foglia-famiglia

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0