gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Sesso dopo il parto: le donne aspettano sei settimane

Uno studio rivela che alla maggior parte delle donne servono almeno sei settimane prima di ricominciare ad avere rapporti sessuali dopo il parto

Dopo la nascita di un figlio non è importante riprendere immediatamente a fare l’amore col proprio partner, ma lo è stare vicini e non rinunciare a momenti di intimità.
Al sesso si arriverà  poco alla volta. Ma dopo quanto tempo si ricomincia ad avere voglia di fare l'amore (LEGGI)?


LEGGI LA FOTOSTORIA: 7 modi per fare sesso se si va in vacanza con i figli


Uno studio del Murdoch Childrens Research Institute in Australia pubblicato su Bjog: An Intornational Journal of Obstetrics and Gynaecology mostra che in media il desiderio sessuale ritorna dopo circa sei settimane.

I ricercatori hanno intervistato 1507 neomamme al primo figlio e hanno analizzato le risposte mettendole a confronto con le tipologie di parto (naturale o cesareo) e con il trauma perineale.
Risultato: le donne che hanno partorito in modo naturale generalmente impiegano sei settimane prima di ritrovare l'intesa sessuale con il proprio compagno.
Per chi ha avuto un cesareo (LEGGI) , invece, i tempi possono allungarsi.


LEGGI ANCHE: Sesso dopo i figli, 5 consigli per non smettere


Nel dettaglio, il 53% delle donne che hanno partorito con il naturale ha ricominciato ad avere rapporti sessuali completi dopo sei settimane, le altre hanno aspettato otto settimane, qualcuna 12 settimane e qualcuna anche sei mesi.
Per le donne che sono state sottoposte a un taglio cesareo, invece, la percentuale di chi ha avuto rapporti dopo sei settimane non supera il 45%.

E i tempi sono più lunghi anche per quelle sottoposte a episiotomia (LEGGI) o a lacerazione suturata.

Infine le possibilità di riprendere presto l'attività sessuale risulta essere maggiore per le donne più giovani (tra i 18 e i 24 anni), e inferiore per quelle di età compresa tra i 30 e i 34 anni.
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0