gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

L'importanza dei nonni

/pictures/20150922/l-importanza-dei-nonni-3451953812[2697]x[1126]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Perché i nonni sono importanti, ma non devono sottovalutare che spetta ai genitori educare i propri figli

Perché i nonni sono importanti

Il tenero rapporto di complicità  che si crea tra nonni e nipoti è così bello che, quando possibile, non deve mancare ai piccoli. Questa dolce relazione risulterà indimenticabile nel tempo e verrà ricordata in epoca adulta con molta nostalgia.

Per questo i nonni sono importanti e in occasione della loro festa, il 2 ottobre, possiamo dimostrare l'affetto che abbiamo per loro con un lavoretto, un regalo, o una poesia. 

Ma qual è il ruolo dei nonni?

  • Il loro non è un ruolo educativo.

I genitori devono educare e far rispettare le regole mentre i nonni hanno un ruolo più rilassato fatto di coccole e giochi insieme. E’ molto importante che esista un dialogo tra i genitori e i nonni per chiarire la base dell’educazione che essi prediligono per il piccolo, soprattutto per rispettarla e non creare confusione. Il bambino infatti tenderà a preferire i nonni se questi lo “vizieranno” con amore permettendogli di fare cose che gli sono state vietate dai genitori. Questo atteggiamento renderà i nonni “ buoni” agli occhi del piccolo e i genitori “cattivi”.

gpt native-middle-foglia-famiglia

Non è l’approccio educativo più giusto. Per questo è logico chiarire subito le regole attorno alle quali poi è possibile spaziare. Il bambino deve capire che i genitori hanno uno scopo preciso, devono educarlo e i nonni non devono sottovalutare questo ruolo importante, non devono sminuire le regole educative imposte perché finirà per farlo anche il piccolo che tenderà a vedere i genitori senza particolare autorità smettendo di ascoltarli.

Le cose che i nonni non dovrebbero mai fare

Un esempio classico è il divieto di guardare la T.V.  per varie ragioni (anche una semplice punizione), e la nonna che invece accende la televisione dicendo che non le sembra giusto non far vedere i cartoni animati al nipotino. Il bambino ne sarà felice, ma la nonna con questo suo atteggiamento farà perdere di autorità ai genitori. Il bambino comprenderà che le punizioni possono essere cancellate dai nonni e finirà per rivolgersi sempre a questi per ottenere quello che vuole.
Il consiglio è quello di chiarire sempre i vari punti educativi con i nonni per non trovarsi a discutere in seguito quando ormai “il danno è fatto”.

  • E’ importante anche non discutere in presenza del bambino

Non è un buon atteggiamento perché il  piccolo percepisce che i propri genitori non sono in grado di far valere le regole visto che alla fine sono i nonni che hanno “il comando” della situazione. Questo è solo un esempio. Fortunatamente non tutte le famiglie devono imporre le proprie idee e regole, non ne hanno bisogno, visto che la base su cui hanno fondato le relazioni personali è fatta di dialogo e comprensione. Alla fine è solo la comunicazione che ristabilisce la tranquillità e i vari ruoli nella famiglia. Ognuno ha il suo ruolo, è solo così che il bambino avrà una formazione sfaccettata e completa


 

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0