gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Wil può volare, ecco come

/pictures/20150423/wil-puo-volare-ecco-come-1577497856[694]x[289]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Il piccolo Wil può volare. Le straordinarie foto realizzate dal suo papà per dimostrare che nella vita potrà fare ogni cosa

Wil può volare

William Lawrence ha un poco più di un anno e vive nello Utah insieme ai suoi genitori e ai suoi 4 fratelli maggiori. Wil, come viene affettuosamente chiamato in famiglia, non è un bambino come tutti gli altri, ha il potere di volare.

Mangia, gioca, passeggia, soffia le bolle di sapone, fruga nel frigorifero alla ricerca di un dolcetto….volando.
Come testimoniano bene queste foto scattate dal suo papà che di mestiere fa il fotografo.

"Wil Can Fly"  è il fotoprogetto realizzato da Alan Lawrence per ritrarre il suo piccolo Wil, nato con la sindrome di Down, nella vita quotidiana e dimostrare a tutti e a lui soprattutto che è capace di fare qualsiasi cosa, anche di volare.

Dopo che il medico ci ha comunicato che Wil aveva la sindrome di Down eravamo spaventati e non sapevamo cosa aspettarci dal futuro nostro e della nostra famiglia. Nei 17 mesi successivi Wil ha aiutato la nostra famiglia a crescere in modi che neanche immaginavamo. La nostra famiglia con Wil è più felice e vogliamo mostrare al mondo come si possa essere felici con un bambino con la sindrome di Down. Non dobbiamo rinunciare ad avere una vita felice o a fare le cose che ci piaceva fare come famiglia solo perché Wil ha la sindrome di Down. Anzi la sua presenza ci ha aiutato a rallentare e a trovare la gioia nella vita.

spiega Alan che ha pubblicato il suo foto progetto sul suo blog e su Instagram dove ha riscosso un enorme successo.

Le foto sono solo il punto di partenza di un ambizioso progetto. Grazie alla piattaforma Kickstarter Alan ha avviato un progetto di raccolta fondi per sostenere progetti che aiutano le famiglie con bambini con la sindrome di Down nella vita quotidiana.

La sua campagna Bringing Light ha obiettivo di creare una serie di calendari  di "Wil Can Fly", che possano aiutare a condividere il messaggio per  3-4 anni. Alan vorrebbe donare la metà del ricavato della vendita a due Fondazioni attive nel sostegno delle famiglie con sindrome di Down e che aiutano gli adulti con sindrome di Down ad andare al college.

Quando penso alle sfide che Wil dovrà affrontare ogni giorno crescendo e spero di insegnargli che nonostante tutto potrà fare ogni cosa, anche volare

conclude Alan.

Per approfondire

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0