gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Nuovi nomi inglesi per il 2013

Il famoso sito Nameberry stila la classifica dei nuovi nomi per il 2013

Il sito Nameberry, specializzato nello studio e nelle informazioni sui nomi e che contiene un database di più di cinquantamila nomi, stila un divertente elenco dei nomi nuovi, rigorosamente anglosassoni (LEGGI), che saranno maggiormente gettonati in questo 2013.
Se ne leggono delle belle.
Ecco qui.


LEGGI ANCHE: LA SCELTA DEL NOME: TRADIZIONE O VOLONTA' DEI GENITORI?


Bellamy: variante moderna e innovativa di Bella, l'anno scorso si sono state solo 53 bambine chiamate così, contro le quasi ventimila chiamate Isabella. Ma quest'anno si prevede quasi un sorpasso.

Bizzy e Zibby: Elizabeth è un nome ancora molto diffuso (LEGGI), ma queste varianti sono sempre più diffuse. Hanno un nonsochè di fresco e perfettamente adattabile alla frenesia di questi tempi.

Chysanthemum: in Italia non ci verrebbe mai in mente di chiamare un bambino Crisantemo (oppure si?). Quel che è certo è che il nome di questo raro fiore giapponese è in ascesa, soprattutto grazie all'eroina di un libro per bambini firmato che si chiama proprio Chysanthemum e che viene regolarmente presa in giro dai suoi compagni di classe

Elowen: in Cornovaglia vuol dire "olmo". Quindi è un nome che rimanda alla natura e alle tradizioni.


LEGGI ANCHE: SCEGLIERE IL NOME DEL TUO BAMBINO


Eos: è il termine del greco antico per indicare Aurora, al dea dell'Alba. Un nome antico, mitologico ed elegante. E potrebbe essere un modo originale per omaggiare la vecchia nonna Alba (LEGGI).

Eyre: lo conosciamo più come cognome, soprattutto per quello della celebre eroina del libro Jane Eyre.

Kilala: in sanscrito Kilala significa "ambrosia," ed è il nome di un'eroina di una serie manga. Esiste anche la variante indiana Kerala.

Maro: è un nome giapponese che significa "me stesso". Può derivare dal romano Marcello, legato a Marte, il dio della guerra, o può essere una versione nuova del più tradizionale Mario (LEGGI).



Mazarine: Mazarine in Francia è il nome di un colore dalla tonalità blu profondo, ma è anche utilizzato anche per indicare una  farfalla di questo colore

Senara: Senara rappresenta il mito di una sirena, ma è anche legato al nome bretone Azenor, variazione di Eleonora ed Elena che significa "brillante".

Spartacus: Spartacus è il nome di un famoso schiavo romano - e star dell'omonima serie tv - che ha guidato una rivolta di schiavi e divenne un famoso gladiatore.
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0