gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Nomi per bambini ispirati alle pietre preziose

/pictures/20151029/nomi-per-bambini-ispirati-alle-pietre-preziose-3966430608[1528]x[637]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Sapevate che ogni mese ha una sua pietra portafortuna? Ecco come scegliere tra i nomi ispirati alle pietre

Nomi ispirati alle pietre

Come scegliere il nome giusto per il bambino? Quando si sceglie il nome per il nascituro si tende spesso ad optare per un nome originale, che in qualche modo abbia un significato, che sia anche un augurio per il bebè. E scegliere un nome ispirato alle pietre preziose può essere una scelta creativa.

Esistono, poi, anche delle pietre che sono associate ai mesi di nascita, che nella tradizione popolare venivano regalate al neonato come buon augurio. Potete, quindi, orientarvi nella scelta del nome ispirato alle pietre da conferire al bambino anche scorrendo questa lista:

  • Gennaio: granato
  • Febbraio: ametista
  • Marzo: acquamarina
  • Aprile: diamante
  • Maggio: smeraldo
  • Giugno: alessandrite / perla
  • Luglio: rubino
  • Agosto: peridoto
  • Settembre: zaffiro
  • Ottobre: opale
  • Novembre: Citirino / topazio
  • Dicembre: tanzanite

Ma vediamo quali sono i migliori nomi per bambini ispirati alle pietre preziose

Nomi ispirati alle pietre più diffusi

  • Ambra

Il nome è decisamente uno dei nomi ispirati alle pietre più diffuso, soprattutto qualche anno fa. E’ di origine araba e vuole dire splendore, luccichio.
La pietra ha un caratteristico colore giallo/arancione. Nasce dalla resina degli alberi che si fossilizza, per questo spesso al suo interno si trovano piccoli insetti o altre impurità che rendono ogni pietra assolutamente unica. E’ una pietra legata all’idea del fuoco e dell’energia

  • Agata

Il nome deriva dal greco e vuol dire buona, virtuosa
La pietra nasce nelle profondità dei vulcani, può avere tante varianti di colore e secondo la tradizione è una pietra legata al relax e alla serenità d’animo

  • Gemma

Il nome ha origine latina e vuol dire bocciolo, successivamente è stato associato anche all’idea della pietra preziosa.

  • Giada

Il nome deriva dallo spagnolo Jada, che vuol dire “pietra del fianco”. Nella tradizione veniva usata come rimedio per il mal di schiena
La pietra è formata da vari minerali e dal cromo che le conferisce il caratteristico colore verde. Rimanda all’idea della riconciliazione, della compassione e dell’amore

Nomi per bambini ispirati ai luoghi geografici

Nomi ispirati alle pietre più originali

  • Perla

Il nome era molto in uso in Italia nel Medioevo, e si conferiva alle bambine per augurare loro la bellezza e la preziosità della perla
Non si tratta di una vera pietra ma di una formazione che si produce all’interno dell’ostrica quando vi penetrano dei corpi estranei.

  • Diamante

Il nome ha origine da Adamas, che per gli antichi greci voleva dire “l’indomabile”
La pietra preziosa per eccellenza. Secondo gli antichi Greci e Romani i diamanti erano lacrime degli Dei o frammenti di stelle.

  • Zaffiro

Il nome è decisamente originale e rimanda all’idea di una persona sofisticata e luminosa
La pietra è tradizionalmente blu, ma si può trovare anche in altre varianti di colore. Estremamente preziosa.

  • Esmeralda

Il nome è di origine spagnola e rimanda alla pietra preziosa e ha un significato di “speranza”
La pietra ha un colore verde brillante, da cui la dicitura “verde smeraldo”, è una gemma molto antica amatissima dagli antichi Egizi.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0