gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Nomi femminili, dal più classico al più elegante

/pictures/20160526/nomi-femminili-dal-piu-classico-al-piu-elegante-2691320316[1533]x[640]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

State per avere una bimba? Ecco una panoramica dei nomi femminili più belli, da quelli tradizionali a quelli più originali

Nomi femminili

Quando si scopre di aspettare un bambino una delle attività che impegnano maggiormente i futuri genitori è scegliere il nome del piccolo. Non appena si scopre il sesso del nascituro parte la fatidica corsa alla scelta del nome, una sfida che può durare anche mesi e che vede salire e scendere dalle prime posizioni della classifica due o più nomi. Allora, per aiutavi nella scelta ecco una panoramica davvero molto ampia dei nomi femminili. Con una cultura così enciclopedica non avrete che l'imbarazzo della scelta!

gpt native-middle-foglia-famiglia

Nomi femminili particolari

Vanno molto di moda, negli ultimi anni, i nomi originali, quelli che non sono molto diffusi e che magari rimandano a luoghi esotici, personaggi dei film o delle serie preferite, ad emozioni vissute in precisi momenti della vita. Questa moda di conferire nomi rari trova ampia diffusione soprattutto nel mondo dei VIP. Sono sempre più numerosi infatti i personaggi famosi che scelgono nomi alquanto stravaganti per i loro bebè. Un esempio eclatante è quelli dei coniugi Totti, che hanno chiamato Chanel la loro bambina.

E allora ecco una selezione di nomi particolarmente strani:

  • Chanel: il nome è una chiara celebrazione di Cocò Chanel e non ha un significato vero e proprio, dal momento che è un cognome francese
  • Swami: parola di origine indiana il cui significato è "amore, venerazione"
  • Aura: luminosa e splendente, variante di Aurora
  • Mia: negli ultimi anni, dopo che Alessia Marcuzzi ha chiamato così la sua bambina, sono sempre più numerose le piccole che portano questo nome
  • Maya: nutrice, creatrice e madre
  • Cloe: deriva dal nome greco Chloe, “erba tenera e verde”
  • Luna: e la sua variante Selene
  • Azzurra: deriva dal persiano e vuol dire "che ha il colore del cielo sereno"
  • Senara: rappresenta il mito di una sirena, ma è anche legato al nome bretone Azenor, variazione di Eleonora ed Elena che significa "brillante"
  • Deva: come la prima figlia di Monica Bellucci
  • Mirea: di origine latina vuol dire "da ammirare"
  • Maica: di origine latina
  • Elettra: "bionda come l'ambra splendente"
  • Diamante

Nomi per bambina italiani

Nonostante alcune coppie decidano di chiamare le proprie bambine con nomi originali o magari stranieri, i nomi più gettonati restano sempre quelli italianissimi. Molte bambine vengono chiamate con il nome della nonna, quindi porteranno nomi più tradizionali e magari con una storia antica, come Rita o Lucia, altre invece potranno essere chiamate con nomi più moderni, come Viola o Camilla.

Inoltre esistono anche dei nomi per bambina belli ed originali che hanno, comunque, un'impronta più tradizionale. E' il caso di Maria Sole, che unisce il nome femminile per eccellenza con uno più moderno e che può anche essere declinato con il più esotico Marisol.

Nomi femminili più usati

Nel decidere il nome gioca certamente un ruolo importante la conoscenza di quali siano i nomi più diffusi in Italia. In questo modo si avrà chiara la tendenza del momento e magari si potrà fare una scelta uguale o contraria al trend attuale.

Ecco la classifica dei dieci nomi femminili più amati dai genitori italiani nel 2015:

  1. Sofia: sapienza, saggezza, conoscenza
  2. Giulia: che discende da Giove o è devoto a Giove
  3. Aurora: luminosa, splendente
  4. Giorgia: colei che lavora la terra, agricoltore, contadino
  5. Martina: consacrato e dedicato a Marte, dio della guerra
  6. Emma: gentile, ma anche forte
  7. Greta: diminutivo di Margherita e rimanda alla perla e, figuratamente, ad una persona preziosa e rara
  8. Chiara: luminosa
  9. Sara: signora
  10. Alice: creatura del mare oppure donna di nobile aspetto

Sul sito dell'ISTAT potete utilizzare un utile calcolatore che vi permette di sapere quanti bambini in Italia si chiamano in un certo modo e di leggere le classifiche dei nomi più usati.

Nomi maschili

Nomi moderni

Indubbiamente alcuni nomi hanno avuto negli ultimi anni un exploit davvero notevole, al punto tale da scalare le classifiche dei nomi più amati in poco tempo e restare saldi nella top ten.

Questi nomi possono, ormai, essere definiti dei veri e propri classici, seppure molto moderni. E' il caso del nome Viola o Alice. Ma ci sono anche nomi stranieri che sono parecchio diffusi e sono decisamente moderni come Bellamy, variante del più tradizionale Bella.

Nomi per bambina di fiori 

Dare ad una bimba il nome di un fiore significa conferirle eleganza, dolcezza e femminilità. Ecco alcuni nomi ispirati ai fiori che sono perfetti per una neonata:

  • Rosa: un vero classico che non passa mai di moda, sofisticata e con qualche spina
  • Margherita: meravigliosa nella sua semplicità
  • Viola: come abbiamo detto uno dei nomi femminili più amati degli ultimi anni. Interessante anche Violante
  • Iris: un nome dolce, originale e romantico

Nomi eleganti

Cos'è l'eleganza? Chiaramente ognuno di noi ha una sua idea di cosa sia elegante e cosa no. Ma possiamo dire, in linea generale, che un nome elegante è un nome sobrio, che si associa perfettamente al cognome, che ha un significato che rimanda alla bellezza. E allora nomi femminili eleganti possono essere Sofia, Vittoria, Sveva, Livia, Valentina se vogliamo guardare alla tradizione italiana, oppure nomi stranieri come Amelie o Daphne (Dafne in versione italiana).

Nomi per bambina corti

E se pensiamo all'eleganza indubbiamente un nome corto è più probabilmente anche un nome tres chic. Se avete un cognome piuttosto lungo, un nome corto può regalare musicalità ed armonia a tutto l'insieme, inoltre sarà davvero difficile da storpiare con nomignoli di dubbio gusto. E allora ecco che Anna, Ada, Dora, Eva, Lia, Pia, Irma possono entrare di diritto nella vostra rosa di candidate.

Nomi per bambina biblici

La Bibbia, con il Nuovo e Vecchio Testamento, è un'enciclopedia di nomi e sbagliate se credete che siano tutti tradizionali e vecchio stampo. Pensiamo, infatti, a Maria, il nome femminile più dolce e usato al mondo, che conserva la sua femminilità e dolcezza nel tempo, oppure ad Anna, altro nome di grande tradizione, ma poi ci imbattiamo anche in nomi originali come Rebecca, che è sempre più usato dai neogenitori italiani. E allora ecco una selezione di nomi biblici che possono rivelarsi interessanti.

  • Rachele: moglie di Giacobbe
  • Rebecca: “Legame” o “laccio”. E' colei che mette il giogo ai buoi o che unisce i fratelli
  • Maria: la madre di Gesù. Deriva dall'ebraico Maryam e significa signora o principessa
  • Eva: la “madre dei Viventi”
  • Rebecca: “colei che ti avvince con le sue grazie” e quindi “bella”.
  • Rachele: significa “pecorella”
  • Sara: Sarah era la moglie di Abramo che partorì prodigiosamente in età avanzata Isacco dopo aver vissuto tutta la vita da sterile. Il suo nome significa “Principessa”
  • Debora: la profetessa Deborah aveva uno spirito guerriero: condusse infatti alla vittoria l’esercito ebraico contro i Cananei. Il suo nome significa “ape”, ma anche “loquace”
  • Giuditta: era una combattente ebrea che tese un astuto tranello al re babilonese Nabocodonosor. Il suo nome significa “lodata da Dio”.
  • Dalila: è la donna filistea che prima seduce e poi tradisce Sansone, tagliandogli i capelli che erano l’origine della sua forza. Significa “povera, umile, misera”
  • Lia: nome che deriva dall’ebraico Leah che significa “laboriosa”, ma anche “afaticata”.
  • Noemi: era la suocera di Ruth, profetessa ed autrice del libro biblico omonimo. Il suo nome significa “mia gioia” o “mia letizia”, ma anche “dolcezza”.
  • Anna: la madre di Maria. Il suo significato ebraico è “bella, graziosa” o anche “grazia” e “divina misericordia”
  • Elisabetta: significa “colei che garantisce per Dio” ed è portato dalla cugina di Maria, madre di San Giovanni Battista
  • Maddalena: Maria di Magdala, dal cui nome è poi derivato quello di Maddalena. Tradizionalmente la Chiesa ha accomunato in un’unica figura la ossessa miracolata da Gesù che lo seguì e lo servì in tutta la sua predicazione fino alla morte, la peccatrice che asciugò i piedi di Cristo con i suoi capelli e Maria di Betania, sorella di Marta e di Lazzaro.

Nomi della mitologia

Se prendiamo ispirazione dai racconti mitologici troviamo certamente nomi desueti, ma proprio per questo originali, e che per il significato che hanno, sono molto affascinanti. Eccone alcuni.

  • Afrodite: dea dell'amore, della bellezza, della sessualità, della sensualità
  • Nausicaa: vuol dire imbarcazione. Nell'Odissea Nausicaa era la principessa che aiutò Ulisse a tornare ad Itaca.
  • Penelope: è il nome dell'innamorata moglie di Ulisse che tesse la tela per lunghi anni apsettando il ritorno dell'amato. Gianna Nannini ha chiamato così sua figlia e questo ha dato nuovo risalto a questo nome particolare

Nomi inglesi

Recentemente si è diffusa anche la moda di dare ai figli dei nomi di origine anglosassone. Spesso tutto sta nel cambiare la pronuncia (è il caso di Mariah che si legge Maraia e non come il nostro tradizionale Maria). Quel che è certo è che per aiutare la bambina sarebbe comunque meglio darle un nome che sia facilmente comprensibile, che non costringa le persone a storpiare il nome semplicemente perché non lo capiscono. Insomma, va bene scegliere un nome straniero purché non complichi la vita della piccola. E allora ecco alcuni nomi stranieri che possono accompagnarsi bene anche ad un cognome italiano.

  1. Sharon
  2. Sheila
  3. Louise
  4. Emily
  5. Alyson
  6. Beatrix
  7. Elise
  8. Kate
  9. Megan
  10. Terri

Nomi femminili francesi

Infine ecco una panoramica dei nomi francesi più usati dai nostri cugini d'Oltralpe.

  1. Mazarine
  2. Alice
  3. Camille
  4. Chloé
  5. Jade
  6. Juliette
  7. Léa
  8. Lola
  9. Louise
  10. Amelie

Consigli per scegliere il nome delle bambine

La natura, le pietre preziose, il cinema e la televisione, i libri: le fonti di ispirazione per scegliere il nome giusto o essere colpiti da un vero e proprio colpo di fulmine per un nome preciso sono molte. Eccovene alcune.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0