gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Il nome del bambino indica che carattere avrà

/pictures/20141127/il-nome-del-bambino-indica-che-carattere-avra-1575505168[2061]x[859]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Un'azienda inglese ha fatto una curiosa indagine per stabilire se i nomi dei bambini possono essere associati ad un preciso temperamento

Nomi per bambini

Avete chiamato vostra figlia Anna in onore della nonna? Oppure avete scelto un nome più innovativo per dare a vostro figlio un'impronta più originale ed unica? La scelta del nome da dare al bambino potrebbe avere ripercussioni non solo sulla sua vita sociale, ma in generale influenzare il suo temperamento futuro.

Almeno è quello che hanno provato a suggerire gli addetti dell'azienda Adesivi, una società inglese che fornisce alle scuole adesivi e cartoline per premiare i buoni comportamenti

 

gpt native-middle-foglia-famiglia

E così è stata stilata una "Naughty or Nice Names List", un elenco dei nomi più ben educati del Regno Unito nel 2014.
E allora, i genitori di una Amy odi un Jacob possono dormire sonni tranquilli: sono loro i nomi che si collocano in cima alla lista della classifica dei meglio educati. Analizzando gli adesivi-ricompensa consegnati a ben 58mila studenti britannici l'azienda ha stilato una top ten.

Per i nomi femminili Amy, Georgia ed Emma; per i maschietti Jacob, Daniel e Thomas si trovano in cima alla lista dei ben educati.
In fondo alla classifica ci sono  Ella, Betania e Eleanor che hanno ricevuto minori riconoscimenti, così come Josephs, Cameron, e Williams.

Come scegliere il nome del bambino in 7 passi

In Gran Bretagna, nomi come Emma, Amy, Charlotte e Grace sono estremamente tradizionali e potrebbe essere questa una delle principali motivazioni di questo trend.

I genitori che danno nomi originali e lontani dalla tradizione lo fanno per far risaltare il proprio figlio ed in qualche modo renderlo unico, ma forse è proprio questa forte caratterizzazione che aumenta la possibilità che il nome non piaccia e abbia ripercussioni sul piano sociale: non è chiaro, infatti, dalla ricerca se il minor numero di adesivi sia da ricondurre al fatto che i bambini fossero davvero meno educati o se gli insegnanti non avessero invece dei preconcetti in base al loro nome.

 

Insomma, nomi altisonanti e originali sono un bel carico da portare e non tutti i bambini possono farcela.

Pamela Redmond Satran, creatrice del sito Nameberry, invita però i futuri genitori a non prendere alla lettera questo studio e a scegliere il nome che preferiscono per il loro bambino:

non c'è niente di intrinsecamente cattivo su William o Eleanor, che suonano come nomi classici puritani e onesti secondo me. Eleanor è corretta, intelligente. È la ragazza che andrà a Harvard e scriverà note di ringraziamento

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0