gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

A Milano bonus alle nuove mamme per incentivare le nascite

Un bonus nuove mamme a Milano per incentivare le nascite: un contributo che potrà essere chiesto dal quarto mese di gravidanza fino al primo anno di vita del bambino

Bonus nuove mamme a MIlano

Le nascite sono in calo nel nostro paese, ormai da molto tempo, e tra precarietà, crisi, ritmi di vita stressanti, la generazione di trentenni e quarantenni fa fatica a costruire una famiglia, e diventa complicato anche solo pensare di avere un figlio. 

La città di Milano ha quindi pensato a un bonus per le nuove mamme, un contributo che potrà essere chiesto dal quarto mese di gravidanza fino al primo anno di vita del bambino. A seconda del reddito, il sostegno economico andrà dai 500 ai 1.500 euro una tantum e potrà essere speso in servizi: baby sitter, visite, pannolini, latte in polvere etc. Come spiega Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali, si potrebbe partire entro il 2016 con 2 milioni di euro per aiutare 2000 nuove mamme e famiglie.

Bonus bebè al via! Ecco quando presentare la domanda

Il comune di Milano cerca quindi di puntare sulle donne, sulla gravidanza per innescare un cambiamento in positivo. Un aiuto concreto non solo per le donne più povere, ma anche per i nuclei familiari con reddito normale, che hanno minori tutele e garanzie. Un sostegno per tutti, senza discriminazioni, dalle madri alle coppie di fatto eterosessuali e omosessuali.

Si potrebbe pensare a una mossa elettorale, vista la scadenza del mandato di Pisapia, ma l'assessore sottolinea che proseguirà concretamente con la proposta, anche se l'amministrazione dovesse cambiare. Come leggiamo su Repubblica oltre al piano, sarebbe iniziata la caccia ai primi fondi. Inoltre partirà un altro strumento per le famiglie che si trovano in grave disagio economico e che sono seguite dai servizi sociali: buoni spesa da utilizzare nei negozi, piccoli e grandi.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0