gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Il cartone "La bottega dei suicidi" vietato ai minori di 18 anni

In Italia il film di Patrice Leconte esce il 27 dicembre, sarà vietato ai minorenni per paura che possano emulare i suicidi

"Il tema  del suicidio è stato trattato con estrema leggerezza e facilità di esecuzione, come se fosse un atto ordinario o un servizio da vendere al dettaglio, creando il pericolo concreto di atti emulativi da parte di un pubblico più giovane, quali gli adolescenti che attraversano un’età critica".

Con questa motivazione la Commissione di revisione cinematografica ha deciso di vietare ai minori di 18 anni la visione dell'ultimo film del regista francese Patrice Leconte "La bottega dei suicidi". Sua prima opera d'animazione e ispirata all’omonimo romanzo di Jean Teulé.


LEGGI ANCHE: Film e cartoni da vedere a Natale 2012


Questa la trama del film.
Per anni, i genitori del piccolo Alan hanno gestito un negozio che, nella più misera desolazione, vendeva tutto l'equipaggiamento utile a mettere in pratica il suicidio perfetto. A loro si rivolgevano clienti di tutte le estrazioni sociali, gente piena di problemi di ogni tipo e incapace di sorridere. Crescendo, però, il piccolo Alan è diventato un bambino allegro e pieno di gioia di vivere, capace di contagiare i clienti con il suo ottimismo e di minare gli affari dell'attività di famiglia.


LEGGI ANCHE: Sammy 2, guarda il trailer


L'Italia è l'unico Paese che ha posto una qualche censura, e il distributore italiano della Videa, Sandro Parenzo, annuncia che se le cose rimarranno così farà uscire il film solo in Svizzera e poi in home video.

Interpellato Leconte si è detto enormemente stupito. Ha raccontato di aver pensato a sua nipote di 8 anni per tutto il tempo di creazione e realizzazione del film e di aver voluto fare un film d'animazione che piacesse proprio ai bambini (LEGGI).
E tra l'altro, spiega il regista, il messaggio del film è assolutamente positivo e dice che la vita è bella e va vissuta con umorismo e allegria.

Ecco il trailer del film



 
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0