gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Giornata Mondiale senza Tabacco 2013

Vietare il fumo nei parchi pubblici e nei giardini: l'iniziativa promossa dalla LILT in occasione World No Tobacco Day 2013

Oggi, 31 maggio, si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale senza tabacco, istituita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1987, con lo scopo di attirare l'attenzione sul dilagante fenomeno del tabagismo e sui danni provocati dal fumo di sigaretta.
L'OMS ricorda che il fumo di tabacco rappresenta una delle più rilevanti cause di morte a livello globale: decessi evitabili se solo si smettesse di fumare.



LEGGI ANCHE: Sei incinta? Ricorda di smettere di fumare subito!


Quest'anno il tema scelto dagli organizzatori è  "Divieto di pubblicità, promozione e sponsorizzazione".
Non ci sono dubbi, infatti, che il divieto totale di pubblicità sulle sigarette e il tabacco è strettamente legato ad una riduzione nel numero di persone che iniziano e continuano a fumare.

Gli studi condotti in questo ambito dimostrano che vietare la pubblicità del tabacco è una delle strategie maggiormente  efficaci per ridurre la domanda di tabacco.


LEGGI ANCHE: Bambini e fumo, attenzione al fumo di terza mano


Secondo i dati resi noti dall'Oms,  il tabagismo uccide  circa 6 milioni di persone ogni anno, per lo più a causa di un tumore polmonare.

In Italia fuma il 20% della popolazione e le vittime del fumo di sigaretta sono circa 83mila (LEGGI) .

Smettere di fumare comporta innegabili vantaggi per la salute, visto che il tabacco è correlato a più di 30 malattie: riduce il rischio di tumore ai polmoni, di malattie cardiovascolari, oltre che frenare bronchiti, BPCO, asma e altre patologie respiratorie. Inoltre smettere di fumare significa dare il buon esempio ai propri figli (LEGGI).

In Italia la Giornata Mondiale senza Tabacco è promossa anche dalla LILT, la Lega Italiana Antitumori, che organizza un ampio ventaglio di iniziative  e ricorda come smettere di fumare sia anche il principale consiglio utile per prevenire i tumori ai polmoni.

giornata-mondiale-senza-tabacco

Inoltre la LILT si fa promotrice di un'iniziativa volta ad eliminare la sigaretta e il fumo da ogni spazio verde e parco pubblico d'Italia: per migliorare l'aria che respirano i bambini e gli anziani e per fare qualcosa di concreto in favore dell'ambiente, visto che un mozzicone di sigaretta impiega dieci anni per degradarsi, e nel frattempo disperde sostanze tossiche nel terreno.

 Le 106 Sezioni Provinciali e i circa 400 Punti Prevenzione/Ambulatori LILT saranno aperti per visite, controlli e per offrire consigli utili a chi desidera smettere con il tabacco, anche attraverso i corsi per la Disassuefazione dal Fumo organizzati in oltre 80 Sezioni Provinciali LILT.


LEGGI ANCHE: Bambini che vogliono fumare, la campagna choc


La linea verde SOS LILT 800 998877, con chiamata anonima e gratuita su tutto il territorio nazionale, è attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 17.00.

Per informazioni sui circa 400 punti Prevenzione/Ambulatori e sui Gruppi per la Disassuefazione dal Fumo si può chiamare SOS LILT 800-998877 o consultare il sito www.lilt.it.

gpt native-middle-foglia-famiglia

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0