gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Giornata Mondiale dei Donatori di Sangue

Una Giornata per ringraziare i donatori di sangue e per sensibilizzare i cittadini sull'importanza di questo gesto altruistico

Il 14 giugno di ogni anno, dal 2004, l'Organizzazione Mondiale della Sanità promuove la Giornata Mondiale dei Donatori di Sangue, con l'obiettivo di celebrare la bellezza e la forza di questo gesto di grande solidarietà e per cercare di aumentare il numero di donatori.


LEGGI ANCHE: Gruppo sanguigno e fattore rh


Attualmente vengono fatte un milione e settecentomila donazioni di sangue volontarie in Italia (92 milioni nel mondo, per il 50% nei Paesi industrializzati). 
Le regioni più generose sono quelle del Nord, la Toscana in pole position, mentre al Sud le regioni con il più alto numero di donatori sono la Calabria, la Campania e la Sicilia.

Numeri di cui andare fieri, spiega il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin che non consentono però ancora all'Italia di raggiungere l'autosufficienza in materia di fabbisogno di sangue.


LEGGI ANCHE: La donazione del sangue del cordone ombelicale



L'OMS chiede che entro il 2020 tutti i Paesi raggiungano l'autosufficienza, un traguardo fino ad ora raggiunto solo da 62 Paesi, e il nostro Paese "può essere fiero del suo sistema sangue" ed è vicina a raggiungere la meta.

La Giornata Mondiale cade all'inizio dell'estate. E non è un caso, non solo perchè proprio il 14 giugno nacque Karl Landsteiner, lo scopritore dei gruppi sanguigni (LEGGI), ma anche perchè nei mesi estivi, con il caldo, diminuiscono le donazioni.

giornata-mondiale-donazione-sangue

Ma chi può diventare donatore?
Bisogna essere maggiorenni, pesare più di 55 chili, avere una buona salute, non essere affetti da malattie che hanno richiesto una terapia antibiotica nei giorni precedenti la donazione, avere valori della pressione sanguigna nella norma e non fare uso di droghe.

Per tutte le informazion
i: Avis
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0