NAVIGA IL SITO

Il mondo è ancora rosa per le bambine e blu per i maschietti?

Una famosa blogger lancia una campagna contro i negozi di giocattoli che propongono ancora giochi distinti per maschi e femmine. E ha vinto la prima battaglia

Ho un figlio di tre anni e mezzo e almeno un anno fa ha cominciato a manifestare una forte passione per le macchinine e gli aerei, ma anche per il colore blu. Adesso stiamo cominciando, merito purtroppo di qualche amichetto appassionato e della televisione, con robot e armi. Insomma, ha gusti decisamente da maschietto in materia di giocattoli e da qualche settimana fa anche la distinzione “questo è per le femminucce, questo per i maschietti”.

SFOGLIA LE IDEE: REGALI PER BAMBINI

L’ho influenzato in questa preferenza oppure in qualche modo lo hanno fatto la televisione, gli amici, la pubblicità, il DNA? Vedi le foto: Regali per bambine che amano il rosa Me lo chiedo da tempo. Molto prima di leggere questo articolo che, alla vigilia di Natale,  riprendeva l’ultimo post di Laura Nelson, blogger e ricercatrice in neuroscienze, che denunciava come la discriminazione di genere nasca già a pochi anni di vita e trovi il suo baricentro nei negozi di giocattoli.
La Nelson non ha dubbi: i reparti per le femminucce sono stracolmi di oggetti rosa, bambole, elettrodomestici giocattolo, mentre quelli dei maschietti sono meravigliosamente ricchi di macchinine, treni, astronavi e microscopi.

SFOGLIA LE IDEE: REGALI PER BAMBINE

La Nelson ricorda che questo atteggiamento culturale fa da apripista a una discriminazione che si riversa sulla società: sono solo 20 su 329 le donne a capo delle imprese britanniche e sono solo 22 le donne ogni 100 parlamentari.
Il blog della Nelson ha lanciato una vera e propria campagna contro l’atteggiamento sessista dei negozi di giocattoli.

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Il mondo è ancora rosa per le bambine e blu per i maschietti?...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori