gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Fecondazione assistita con tre genitori

Presto il via libera in Gran Bretagna per i casi a rischio di gravi malattie genetiche

In Gran Bretagna stanno studiando la concreta possibilità di approvare la fecondazione assistita con tre genitori per i casi che sono ad alto rischio di malattie genetiche.

Ad illustrare la novità ai media inglesi ed internazionali è stato l'ufficiale medico Sally Davies che prevede che i primi neonati con tre genitori potrebbero nascere intorno al 2015.


LEGGI ANCHE: Quanto costa la fecondazione assistita?


Ma quali sono le novità di questa proposta che ha scatenato un ampio dibattito nella comunità scientifica?

Sarebbe permesso alle coppie che rischiano di avere un figlio affetto da una malattia genetica di sostituire una frazione del Dna danneggiato della madre con quello proveniente da un donatore sano.
Così scenderebbero le probabilità che il bambino erediti i geni difettosi. In pratica i medici creeranno un embrione in vitro utilizzando il Dna della coppia di genitori, ma eliminando i geni difettosi e sostituendoli con del materiale genetico proveniente da una terza donatrice.


LEGGI ANCHE: Fecondazione, la storia di 2 coppie andate all'estero per diventare genitori


Si tratta per adesso solo di una proposta che dovrà essere esaminata ed approvata dal Parlamento. E non sembra che sarà un percorso in discesa, visto che già si è levato un coro di critiche.
I detrattori temono soprattutto che questo sia il primo passo per creare dei bambini su misura.

bambini-con-tre-genitori



I difensori precisano che le modifiche apportate al Dna non modificheranno in alcun modo i tratti esteriori, le fattezze o l'aspetto estetico del nascituro, ma interverranno unicamente sulle anomalie genetiche che possono aumentare il rischio di alcune malattie genetiche.

Tecnicamente, di certo, questi nuovi bambini avranno del Dna proveniente da due madri e da un padre.
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0