gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Perchè le famiglie danesi sono le più felici al mondo

/pictures/20150529/perche-le-famiglie-danesi-sono-le-piu-felici-al-mondo-3074616005[1666]x[694]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Un modello di welfare ai limiti della perfezione fa sì che le famiglie danesi siano tra le più felici al mondo

Le famiglie più felici al mondo

Quando si parla di felicità si legge spesso che il Paese nel quale i cittadini sono più felici è la Danimarca. Ad esempio l’ultimo World Happiness Report relativo al 2013 colloca proprio la Danimarca al primo posto nel mondo per livello dei felicità dei suoi abitanti.

Ma perché i danesi possono godere di questo alto livello di felicità?

Hanno indagato sulla questione gli esperti dell’Happiness Research Institute di Copenaghen, che hanno condotto un ambizioso studio andando a scavare nelle pieghe di una società che sembra essere un modello a cui guardare.

Dall'analisi è emerso che fiducia, sicurezza, progresso, lavoro, democrazia, società civile, work-familily balance sono gli elementi chiave di questa felicità sociale ed individuale. E l’ultimo punto è effettivamente quello che ci interessa di più.

Cosa rende, dunque, le famiglie danesi le più felici e soddisfatte al mondo?

Hanno fotografato la situazione alcuni esperti riuniti nei giorni scorsi a Milano per discutere dei bisogni delle famiglie italiane e si è partiti proprio da questo rapporto danese. I dati più evidenti e rilevati sono:

  • entrambi genitori lavorano: nel mondo del lavoro le donne godono di una invidiabile flessibilità nell’orario di lavoro che permette loro di gestire la vita familiare senza dover rinunciare al lavoro.
  • Il ruolo del papà: il carico delle responsabilità e le mansioni domestiche vengono suddivise in modo equo e paritario tra i due coniugi. Entrambi lavorano ed entrambi hanno un ruolo attivo nella gestione della casa e dei figli
  • La paternità è tutelata: il papà ha il diritto di godere di un congedo di paternità della durata di due settimane. Siccome anche la donna lavora e guadagna quanto l’uomo, anche i papà possono richiedere il part time senza diversi sentire in imbarazzo o temere di perdere il lavoro
Il Paese migliore per fare la mamma? La Finlandia
  • Un welfare a sostegno della famiglia: i neogenitori vengono aiutati per tutto il primo anno di vita del bambino. Il congedo di maternità è di 52 settimane e lo Stato garantisce un sussidio economico per 32 settimane. Inoltre nel Paese ci sono tantissimi asili nido e i centri di assistenza per l’infanzia che sono pubblici e gratuiti

Tutta questa rete di assistenza, servizi e incentivi a costruirsi una famiglia senza doversi sentire stritolati nel meccanismo  “vivere per lavorare” fa sì che 9 danesi su 10 dichiarino chiaramente di essere ben felici di pagare le tasse.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0