gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Nome per bambina: Emma. Origini, significato e curiosità

/pictures/2017/06/15/nome-per-bambina-emma-origini-significato-e-curiosita-3733505368[979]x[409]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Emma nome per bambina: significato, origine, segno zodiacale, pietra porta fortuna, colore, canzone e personalità delle bimbe che portano questo nome

Emma nome per bambina

Tra i nomi femminili più amati negli ultimi anni dai genitori italiani, Emma rimanda ad antiche origini e tradizioni. Scopriamo insieme l'origine, il significato, le curiosità e la personalità di chi si chiama Emma.

Onomastico

Emma può festeggiare il suo onomastico in varie date, in onore di diverse Sante:

  • il 19 aprile, per sant'Emma di Sassonia,
  • il 29 giugno, in onore di sant'Emma di Gurk, contessa e fondatrice di numerosi monasteri benedettini in Austri
  • il 3 dicembre, quando si ricorda sant'Emma di Lesum, una nobildonna e benefattrice.

Varianti straniere

  • Inglese: Emma, Emmie, Emmy, Em, Ems
  • Portoghese: Ema

Ma in generale in tutto il mondo il nome resta lo stesso, e non esiste una variante maschile.

Origini ed etimologia del nome Emma

L'origine del nome rimanda ad un diminutivo di nomi germanici che iniziavano con ermen (quindi Ermengarda, Ermentrude o Ermenegilda), così come anche Irma. Ma qualcuno è certo che la sua origine derivi dal termine germanico imme, che vuol dire valoroso, operoso.

Significato del nome Emma

Il significato del nome, se vogliamo dare per buona la sua origine germanica legata al diminutivo di nomi più lunghi che iniziavano con ermen, è da considerare come “universale”, “totale”. Mentre per chi lo fa derivare dal termine imme il significato di Emma è “valorosa, operosa, nutrice”.

Diffusione del nome Emma

Non molto diffuso fino al Medioevo, trovò ampia diffusione in Inghilterra dopo la conquista dei Normanni grazie ad Emma di Normandia. Negli Stati Uniti resta da anni uno dei nomi più apprezzati e conferiti alle neonate, e anche in Italia Emma è molto amato.

Da anni si colloca nella classifica dei dieci nomi più diffusi nel nostro Paese. Secondo i dati Istat nel 1999 vennero chiamate Emma solo 665 bambine, mentre nel 2015 il numero è salito a 3.690, subendo comunque una flessione rispetto al 2012 quanto si contarono ben 4971 bambine che vennero chiamate in questo modo.

Oggi Emma è al settimo posto della classifica dei dieci nomi femminili più diffusi in Italia.

Personalità di una bambina di nome Emma

Emma ha un carattere brillante, audace, ma a volte un po' autoritario e incline alla rabbia.

Tende a sembrare altezzosa e fiera, e questo perché ha grande fiducia in se stessa e spesso sogna in grande. La sua volontà di avere successo e raggiungere i propri obiettivi è evidente, ma spesso i risultati ottenuti non sono all'altezza degli sforzi compiuti perché la sua mente è sempre un po' disordinata.

E' curiosa, e questa voglia di sapere e conoscere la spinge a volte a passare da una passione all'altra, da un interesse all'altro senza approfondire davvero. Le piace cambiare spesso e mettere tutto in discussione. Non ama la vita monotona e la routine, è alla ricerca della libertà ed è profondamente femminista.

E' amichevole, ama la vita e ha bisogno di punti di riferimento stabili, per mettere a frutto le sue abilità sociali e non essere troppo egocentrica e capricciosa.

Emma è sensibile al suo aspetto fisico, ama vestire bene e curare la propria esteriorità, ha buon gusto e si prende cura della casa e delle proprie cose.

Che professione farà Emma? Potrebbe essere attratta da professioni nel campo della finanza e dei numeri, ma anche da occupazioni in campo medico o paramedico, così come quelle legate alla creatività e all'estetica.

Nome per bambina: Ilenia

Segno zodiacale

Il segno zodiacale che meglio rappresenta i tratti caratteriali di Emma è lo Scorpione, noto per la loro gentilezza e generosità, può essere molto essere fermo e determinato. La donna dello Scorpione sa come far valere i suoi sentimenti silenziosi e profondi ed è perfezionista e rigorosa sul lavoro, ma anche ostinata e testarda.

Colore

L'arancione è il colore che maggiormente si associa alla personalità di Emma: riflette l'energia, la verità, lo spirito creativo ed è associato anche all'intelligenza e alla ricerca della pace interiore.

Pietra preziosa

La pietra portafortuna di Emma è il topazio, simbolo di saggezza e di pace. Si dice che riesca a stimolare ispirazione e creatività ed aiuti anche a superare le proprie paure ed infondere coraggio.

Numero fortunato

Il numero portafortuna di Emma è il 2, che spinge a vedere sempre il doppio aspetto di ogni cosa, ma anche a voler chiudere il cerchio riunendo tutto ciò che è separato, in una costante ricerca di armonia ed equilibrio.

Personaggi famosi e d'arte che si chiamano Emma

  • Emma d'Italia, regina di Francia
  • Emma di Waldeck e Pyrmont, moglie di Guglielmo III dei Paesi Bassi
  • Emma Abbott, soprano e impresaria teatrale statunitense
  • Emma Baron, attrice italiana
  • Emma Bonino, politica italiana
  • Emma Bunton, cantautrice, conduttrice televisiva e conduttrice radiofonica britannica
  • Emma Danieli, attrice e annunciatrice televisiva italiana
  • Emma Goldman, anarchica russa
  • Emma Hamilton, avventuriera britannica
  • Emma Marcegaglia, imprenditrice italiana
  • Emma Marpillero, artista, poeta, scrittrice e insegnante italiana
  • Emma Marrone, cantautrice e personaggio televisivo italiana
  • Emma Orczy, scrittrice britannica
  • Emma Stone, attrice statunitense
  • Emma Thompson, attrice e sceneggiatrice britannica
  • Emma Watson, attrice, modella e stilista britannica

Canzone dedicata ad Emma

"Emma's Song" è un brano della cantautrice irlandese Sinead O'Connor, inserita nell'album Faith and Courage del 2000

The first time I saw you

I loved you

I loved you

Your face blue

Your eyes too

Your mouth too

Your mouth too

When I heart you

I wanted to

Give birth to you

Give birth to you

I made love to you

I made love to you

The great goddess

Had us blessed

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0