Pianetamamma logo pianetamamma.it

strip1-famiglia
1 5

Ecologia: come insegnarla ai bambini dalla A alla Z

L'alfabeto facile e divertente per amare l'ambiente e insegnare ai nostri piccoli il rispetto del mondo in cui stanno crescendo. Dalla A di Acqua del rubinetto alla Z di zucche, che diventano bellissime spugne o carrozze da principesse...

di Laura Cappelli

A come Acqua amica

L'acqua del rubinetto, in quasi tutta Italia, è sana quanto o più quella che compriamo. Basta chiedere al proprio comune di residenza o alla società che controlla l'acqua, un'analisi dettagliata dei suoi componenti per andare sicuri. Se vi sembra che la vostra acqua abbia un saporaccio, spesso dipende dai tubi attraverso cui passa. Se l'acqua della vostra zona é sicura, iniziate a berla: risparmierete soldi e plastica. Insegnate ai vostri bimbi a fare la doccia, e non solo il bagnetto, e a chiudere i rubinetti mentre si lavano i denti e subito dopo aver lavato le loro manine, iniziate a usare un riduttore di flusso e non esagerate con l'acqua calda: per un thè e una baby tisana basta scaldarne due tazze!


LEGGI ANCHE: Earth day, il decalogo amico dell'ambiente


B come Bicicletta
Che bello muoversi in bici! Insegnate ai vostri bimbi l'amore per la due ruote usandola ogni volta che potete. Prima viaggeranno con voi, poi, dopo semplici regole, potrete portarli sulle piste ciclabili in città o in campagna. Zero benzina, zero traffico, panorami gratis, benessere e divertimento, cosa volete di più?

C come Casa delle bambole ecosostenibile
Come deve essere una casa veramente ecologica? Insegnatelo ai vostri bambini giocando con loro. Potete costruire voi una casetta in carta riciclata o legno, o entrare insieme nella meravigliosa You're a Natural Dollhouse, la casa per le bambole con pannelli solari, materiali riciclati, cestini per la raccolta differenziata e tutto il mini-necessario per scoprire - anche da adulti - come dovrebbe essere una casa a prova di ambiente.

D come Differenziare i rifiuti
Un sacchetto blu per la plastica, uno trasparente per i rifiuti organici, sacchetti per carta e cartoni. La raccolta differenziata é un po' impegnativa - orari e istruzioni da seguire - ma salva veramente l'ambiente. E può trasformarsi in un bel gioco da fare con i vostri bimbi. Per esempio potete nominarli, di volta in volta, super-responsabili di una categoria di rifiuti! Dovranno controllare che tutti i famigliari rispettano il giusto sacchetto e potrete raccontargli, come in una favola, dove vanno a finire tutti i rifiuti. Li farete sentire coinvolti nell'operazione di riciclo e impareranno il valore di ogni materiale.


LEGGI ANCHE: Filastrocche e canzoni verdi per la giornata della terra


E come Eco snack bag
Il cestino della merenda ecologico? Per realizzarlo trovate qui il tutorial con le spiegazioni. Così per incartare merendine e biscotti farete a meno di imballaggi di carta e plastica che fanno tanto male all'ambiente.

F come Fare un pic nic ecologico
Cosa c'è di più bello di una merenda sul prato? L'importante é comportarsi in modo ecologico, come farebbe il Ranger dell'orso Yoghi! Come suggerisce il sito 100 Ambiente: utilizzare prodotti di stagione, se disponibili anche biologici, e a km zero, acquistare direttamente in azienda i cibi da consumare in campagna, usare piatti e bicchieri biodegradabili, evitando la plastica, utilizzare gli avanzi per produrre dell’ottimo concime per piante e fiori casalinghi, scegliere alimenti sfusi invece che confezionati, “eliminando” i prodotti con imballaggi (packaging) costoso e dannoso.



G come giochi ecologici

Divertirsi con la natura può essere un gioco da ragazzi! Comprate un bel libro su piante, alberi o uccelli della vostra zona e dedicate una domenica a una passeggiata di ricerca con i vostri piccoli esploratori. Guidate anche voi il simpatico camion del riciclo o guardate insieme su internet il cartone animato che insegna l'ecologia. Durante le giornate invernali costruite insieme qualche gioco, usando il cartone (LEGGI), o disegnate utilizzando i nostri disegni (stampandoli su carta riciclata) (GUARDA)

H come Hotel eco-friendly
Turismo eco-sostenibile significa rispetto per la natura e per la cultura che andate a visitare. Un'idea eco-friendly in più? Alloggiare con tutta la famiglia negli alberghi ecologici, come quelli suggeriti su VitaNaturale

I come Inquinare meno
Abituate i vostri bimbi a usare poco sapone, poco bagnoschiuma nel bagnetto, sali colorati e profumati al posto di prodotti liquidi, shampoo solidi e poca schiuma. Non gettate mai la carta in terra, non gettate oggetti dal finestrino nè cicche di sigarette lungo la strada. Dovete essere il primo buon esempio per i vostri ecologisti in erba!



LEGGI ANCHE: Come limitare l'uso della plastica



L come Lavatrice
Quanto bucato sporco con dei bimbi in casa! Eppure anche quando saremmo tentate dal lavare ogni giorno i loro vestiti é bene imparare delle semplici regole: usare elettrodomestici di classe A, caricare al massimo il cestello, prelavare per evitare le altissime temperature, usare la lavatrice di notte, quando il consumo é minore.

M come Mare pulito
Il mare emoziona e diverte i vostri bambini, ma é importante insegnargli il rispetto per questo delicato ecosistema. Un modo intelligente? Seguire il decalogo per la salvaguardia del mare, suggerito dal sito del Ministero dell'ambiente. I consigli, semplici e immediati, potranno sembrare banali, ma é importante che diventino il comportamento più naturale: dal sacchetto per i rifiuti al rispetto per animali e piante!


LEGGI ANCHE: Ecologia, come insegnarla ai bambini



N come Nonni ecologici
I nonni, senza volerlo, sono spesso i migliori educatori in fatto di ambiente. Abituati a crescere con poche comodità, saranno i primi a suggerire sane merende a base di pane e olio, giochi e favole al posto della tv, bucato a mano e passeggiate a piedi al posto di elettrodomestici e automobili. I nonni possono essere una vera risorsa verde, perché non approfittarne?

O come Orto consapevole
Coltivare un orto é una delle esperienze più divertenti e costruttive per un bambino. L'importante però é farlo nel rispetto totale della natura. Piantare un albero o far crescere dolci fragole, sarà bello e salutare per la natura seguendo le utilissime indicazioni di Greenme.it, che vi spiega, in dieci piccole regole, come piantare un giardino bellissimo, senza pesticidi, riciclando l'acqua e usando solo fertilizzanti naturali!



LEGGI ANCHE: Compostiamo



P come Pannolini ecologici
Sapevate che un pannolino usa e getta richiede 500 anni per essere smaltito? Gli ecopannolini in spugna di cotone, da lavare e asciugare al sole, sono la risposta a questo inutile spreco. Profumano di bucato, non costano nulla e richiedono solo un po' di pazienza nella pulizia. Chiedete presso il vostro comune il kit speciale - in alcune città come Genova sono state lanciate delle iniziative - o trovate qui tutte le informazioni che cercate!

Q come Quando si concepisce un eco-bambino
Avete mai pensato che anche la sfrenata passione amorosa può essere vissuta nel segno del rispetto ambientale? Non perdete il divertente decalogo sul Make Love ecologico scritto dai guerrieri verdi di GreenPeace!



R come Riciclare
La raccolta differenziata é solo uno dei passi della bella arte del riciclare. Avete provato a usare con fantasia bottiglie di plastica - possono diventare vasi per bellissimi fiori - e ad abituare i vostri piccoli ai quaderni di carta riciclata? Sul web potete trovare tantissime idee per creare con cannucce, bicchieri, plastica. Realizzerete segnalibri, appendiabiti e perfino le decorazioni di Natale, tutte in perfetto stile eco-friendly!

S come Spesa alla spina
Distributori giganti di prodotti di buona qualità - detersivi (LEGGI), latte fresco e perfino caramelle e cereali di ogni gusto per la colazione dei vostri piccoli - si trovano quasi in ogni città e ci raccontano di un nuovo modo di fare spesa, rispettoso della natura, più economico e pratico. Liberatevi anche voi di contenitori e imballaggi, trovando su Ecosfere i rivenditori di detersivi alla spina più vicini alla vostra zona, e qui per quelli del latte alla spina (LEGGI)!

T come T-shirt da riutilizzare
T shirt che non si usano più? Usate vecchie magliette e felpe sfuggite al cambio dell'armadio trasformandole in altri capi, come suggerisce Eco-blog! Tagliate le etichette o le stampe disegnate per realizzare bellissime borse o coperte o conservatele in un armadio. Saranno i capi vintage del prossimo arrivato!



LEGGI ANCHE
: I genitori e le cose che la scuola non insegna




U come Uova biologiche e altri cibi sani
Scegliete cibo sano per i vostri bambini. Niente OGM, niente verdura coltivata con fertilizzanti, uova comprate dal vostro contadino di fiducia. Non dovete puntare per forza ai bio che va tanto di moda, ma scegliere piuttosto cibi sani, mangiare meno carne, meno grassi e insegnare ai vostri bambini il valore del cibo, che non é un premio contro i capricci o una punizione ma un elemento fondamentale per la loro vita.

V come Vacanze per la natura
Un'idea per l'estate dei vostri piccoli? Provate con uno dei tanti viaggi all'insegna della natura organizzati da WWF e Legambiente. Insieme ai loro coetanei, in un contesto ricco di spunti ecologici (dai parchi della Toscana alle avventure marine nelle isole italiane) i vostri figli impareranno la convivenza, il rispetto e l'amore per l'ambiente!

Z come Zucca di Cenerentola (ci si possono fare le spugne ed è meglio della tv!)
Sapete quante cose si possono fare con una zucca? Un risotto delizioso, un faccione per Halloween, dolci e frittelle, creme di bellezza, una spugna naturale per il bagno e perfino una carozza per una principessa. Riscoprite la bellezza delle cose semplici che ci circondano. E non dimenticate mai la favola della buonanotte. Che è tanto meglio della tv, non inquina, non fa rumore e rende sereni i sogni dei vostri bambini!