gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

In Italia centomila bambini vittime di maltrattamenti

La denuncia di Terre des Hommes e Cismai: nel nostro Paese sono quasi 100mila i bambini vittime di abusi

Da dieci anni il Comitato ONU per la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia chiede al nostro Paese di dotarsi di un efficace sistema di raccolta dati per conoscere e contrastare il maltrattamento a danno di bambini. Per questo abbiamo voluto dare un contributo in grado di offrire una prima  fotografia della reale incidenza del fenomeno in Italia che tocca lo 0,98% della popolazione minorenne, in maggioranza femmine”, sono le parole di Federica Giannotta, Responsabile Diritti dell’Infanzia di Terre des Hommes.


LEGGI ANCHE: Calci e schiaffi per sgridare i figli: genitori italiani sempre più violenti


L'associazione, insieme a Cismai, ha realizzato un'indagine su 31 comuni dalla quale emerge che abusi e maltrattamenti per quasi 100mila bambini italiani (LEGGI), per più della metà di sesso femminile.

Questa la fotografia nel dettaglio: trascuratezza materiale e/o affettiva riguardano il 52,7% dei casi, violenza assistita il 16,6%, maltrattamenti psicologici nel 12,8%, abusi sessuali nel 6,7%, patologia delle cure nel 6,1% e maltrattamenti fisici nel 4,8% (LEGGI).


LEGGI ANCHE: Educazione dei figli: gli errori più comuni che fanno i genitori


Dall'indagine emerge anche che il maltrattamento è la causa principale per la quale viene richiesto l'intervento dei Servizi Sociali

Vincenzo Spadafora, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, ha dichiarato "il lavoro di Terre des Hommes e del Cismai ci racconta di un'infanzia abusata con preoccupante sistematicità in ogni zona del nostro Paese ed il monitoraggio di tutte le facce del maltrattamento è fondamentale anche per individuare le misure più idonee, sia a livello politico che culturale, per contrastarlo ".

centomila-bambini-maltrattati



Spadafora ha anche sottolineato quanto sia importante "realizzare una mappatura sul maltrattamento sui bambini”.

Opinione condivisa anche da Dario Merlino, presidente del Cismai che ricorda: "da anni chiediamo l'istituzione di un sistema di monitoraggio sul maltrattamento. Questa prima ricerca, che per bacino di utenza raggiunto e ampiezza della materia trattata ci offre dati omogenei, comparabili e distribuiti su scala nazionale, è un contributo di riflessione epidemiologica da cui far scaturire nuove politiche. I dati raccolti ci indicano finalmente quanti sono i bambini che vengono presi in carico dai servizi per maltrattamento, ovvero i casi che emergono, anche se sappiamo che i casi non emersi sono almeno 20 volte di più. Il maltrattamento è ancora un fenomeno sommerso".
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0