gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Cellulari giocattolo vietati in Belgio

Il governo belga decide di limitare l'esposizione alle onde elettromagnetiche e vieta anche i cellulari giocattolo

Limitare l'esposizione alle onde elettromagnetiche dei cellulari, a costo di vietare la commercializzazione dei cellulari giocattolo destinati ai bambini.

E' il cuore della campagna lanciata dal governo belga che prevede, tra gli altri provvedimenti, il divieto di pubblicizzare i cellulari in maniera mirata ai giovani consumatori, divieto di fabbricazione di cellulari giocattolo e obbligo di riportare sulla confezione del telefonino il livello di onde elettromagnetiche emesse.


LEGGI ANCHE: Cellulari e prodotti high tech sono sicuri per i nostri bambini?


Cinque miliardi di persone nel mondo usano un telefono cellulare (LEGGI) e numerose ricerche hanno indagato sui rischi connessi all'esposizione alle onde emesse dai telefonini.
Nessuno studio, però, è riuscito a giungere a conclusioni certe. Anzi, alcuni dati sembrano, anzi, sconfessare quanti suggeriscono che i cellulari provochino il cancro al cervello.

Da un lato uno studio condotto in 14 paesi e confermato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità ha inserito i campi elettromagnetici dei cellulari nell'elenco delle sostanze "forse cancerogene", insieme ad alcuni pesticidi e al piombo dei carburanti; dall'altro una ricerca condotta sotto l'egida dell'Iarc (Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro) ha concluso che non è stato osservato alcuni rischio di glioma o meningioma associato all'uso del cellulari (LEGGI).


LEGGI ANCHE: Nativi digitali e tardivi digitali, chi sono


La questione, quindi, è ancora tutta da chiarire.
Nel frattempo, però, il Ministero della Salute belga si attiva per limitare l'esposizione alle onde elettromagnetiche, e ricorda che ogni anno in Belgio si ammalano di glioma, una particolare forma di tumore cerebrale, 100-150 persone.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0