gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Al via la campagna contro l'abbandono degli animali di Boomerang

/pictures/2017/07/12/al-via-la-campagna-contro-l-abbandono-degli-animali-di-boomerang-2903573610[985]x[411]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

IO CI METTO IL MUSO è la campagna contro l'abbandono degli animali di Boomerang per combattere un fenomeno che resta un'emergenza

Campagna contro l'abbandono degli animali di Boomerang

In estate, in vista delle partenze per le vacanze estive, immancabili arrivano i messaggi e le campagne di sensibilizzazione contro l'abbandono degli animali, soprattutto dei cani che vengono lasciati al ciglio della strada. I dati resi noti dalla LAV, la Lega Antivivisezione, sono sempre allarmanti: nel periodo estivo si registrano le punte massime di animali abbandonati (25-30%), proprio in coincidenza con la partenza per le vacanze.

Secondo le stime ogni anno in Italia vengono abbandonati circa 80mila gatti e 50mila cani, e più dell’80% di essi rischia di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti.

Cosa fare se vediamo qualcuno che abbandona un cane?

E' bene sapere che l’abbandono è un reato punito con l’arresto fino a un anno o con una multa fino a 10.000 euro. Se ci troviamo ad assistere ad un caso di abbandono dobbiamo denunciare i colpevoli alle forze dell'ordine (Carabinieri/Polizia di Stato/Corpo Forestale/Polizie locali), annotando numero di targa e altri elementi utili per identificare il responsabile.

La campagna IO CI METTO IL MUSO

E anche questa estate, per il quinto anno consecutivo, parte la campagna “IO CI METTO IL MUSO”, la campagna on-line e on-air - ideata da Turner - a favore degli animali di Boomerang, contro l’abbandono estivo. A metterci il muso è un ‘testimonial’ d’eccezione: SCOOBY-DOO, l’alano detective nato oltre 40 anni fa dalla fantasia di Hanna & Barbera, e a tutt’oggi tra le cartoon star preferite del canale, amato non solo dai bambini ma anche dagli adulti.

Boomerang invita i suoi spettatori a sostenere l’iniziativa e a “metterci il muso”. Farlo è semplice e rapido, basta personalizzare la propria immagine profilo Facebook – da pc e mobile - con la cornice della campagna IO CI METTO IL MUSO disponibile dalla pagina Facebook dedicata all’iniziativa.

Nel minisito, saranno disponibili tante informazioni e suggerimenti per proteggere il proprio animale domestico in vista del caldo estivo.

A sostenere la campagna l’Ente Nazionale Protezione Animali (ENPA), la più grande associazione italiana di tutela animali, fondata da Giuseppe Garibaldi e attiva dal 1871.

E proprio in occaaione del lancio di questa iniziativa Boomerang ha deciso di ricordare quanto i bambini italiani amino i loro animali domestici e quanto si prendano cura di loro.

Secondo una ricerca condotta in sei Paesi (Francia, Italia, Sud Africa, Svezia, Turchia e Inghilterra) per quanto riguarda l'Italia emerge che:

  • l’animale domestico per eccellenza è il cane (80%)
  • il 54% dei bambini italiani ha voluto un animale domestico per compagnia
  • per il 42% dei bambini intervistati il proprio animale domestico è considerato il migliore amico
  • il 46% dei genitori ha deciso di prendere un animale in casa per insegnare ai propri figli valori quali la responsabilità e la cura
  • più del 76% dei bambini e dei genitori dichiara che il loro animale li fa ridere almeno una volta al giorno
  • il 97% dei genitori ha dichiarato che l’animale ha avuto un impatto positivo sulla famiglia, riducendo lo stress e consentendo loro di trascorrere più tempo insieme
  • il 35% dei bambini e il 23% dei genitori dichiara di fare foto e video ai propri animali almeno una volta al giorno

Guardando all'Europa, alla domanda sull’animale che vorrebbero avere con loro, la scelta più popolare ricade su cani e gatti, ma nella top 3 in quattro paesi su sei, tra cui l’Italia, troviamo anche i cavalli, mentre i bambini in Turchia hanno affermato che sceglierebbero un uccellino e i bambini in Svezia che vorrebbero una giraffa.

Giochi da fare con cani e bambini: regole e consigli

Il 62% dei bambini e dei genitori ride almeno una volta al giorno per qualcosa che fa il proprio animale domestico e Scooby-Doo, Tom & Jerry e Bugs Bunny sono fra i 5 animali dei cartoon preferiti in assoluto dai bambini. Tom & Jerry è stato il cartoon preferito anche tra le mamme e i papà, seguito da Bugs Bunny per i papà e gatto Silvestro per le mamme.

E ancora:

  • più della metà dei bambini fa foto e video ai loro animali domestici almeno 4 volte alla settimana e l’88% dei genitori fa foto e video almeno una volta alla settimana
  • per il 62% dei genitori italiani, gli show TV o i video con gli animali educano i figli al rispetto e all’amore per la natura e, per quasi la metà degli intervistati, suscitano emozioni e sono contenuti sicuri
  • la TV è il mezzo preferito dal 66% dei bambini per guardare programmi e video con animali, seguita da computer e tablet
  • più di un quarto dei bambini e genitori intervistati ha chiamato il proprio animale domestico con il nome di un personaggio di un cartone animato o di un film.

Info per partecipare attivamente alla campagna “IO CI METTO IL MUSO”

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0