gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Come aiutare i bambini se si deve traslocare

/pictures/20151007/come-aiutare-i-bambini-se-si-deve-traslocare-2964751371[1817]x[759]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Cambiare casa può essere stressante per i più piccoli. Qualche consiglio utile per aiutare i bambini che devono affrontare un trasloco

Bambini trasloco

Quando si cambia casa l’esperienza può essere difficile da affrontare per i bambini. Abbandonare un luogo estremamente familiare per spostarsi in un posto diverso e sconosciuto dove dover ricostruire le proprie abitudini può non essere sempre facile.

Come aiutare i bambini se si deve traslocare?

Gli esperti di RE/MAX Italia, specialisti nel settore immobiliare, offrono qualche consiglio su come traslocare insieme ai bambini con meno stress possibile.

Lo stress dei genitori si ripercuote sui figli
  • Parlate con i bambini

Spiegate con parole semplici, adatte all’età dei bambini, che ci si trasferirà e perché bisogna farlo. Il bambino più grande potrà comprendere le motivazioni di un trasferimento causato dal lavoro dei genitori, quello più piccolo potrà accettare meglio un trasloco motivato dal desiderio di avere una casa più grande e spaziosa.

  • Coinvolgeteli

Ancora prima acquistare la nuova casa o di affittarla è meglio coinvolgere i bambini nella ricerca della nuova abitazione familiare. Chiedere ai più piccoli cosa desidererebbero dalla nuova casa e ascoltare cosa gli è piaciuto o meno delle case che state visitando.

  • Apportate i cambiamenti senza fretta

Spesso i genitori hanno fretta di ammodernare l’abitazione, cambiare tutto l’arredamento, mentre i bambini hanno bisogno di sentirsi a casa anche in un’abitazione nuova. I mobili della loro vecchia cameretta, ad esempio, possono contribuire a ricreare l’ambiente al quale erano abituati.

  • Date priorità alle camere dei bambini

I bambini hanno bisogno di sentirsi subito immersi in un ambiente conosciuto ed accogliente. Quindi come prima cosa sistemate le loro camere e lasciate che il resto della casa sia pieno di scatoloni da svuotare pian piano (anche con il loro aiuto)

E ancora, qualche suggerimento

  • Abituateli pian piano

Fate vedere ai bambini nuovo quartiere. Ancora prima di trasferirvi trascorrete del tempo nei pressi della nuova casa così da familiarizzare con i ristoranti e i locali del quartiere.

  • Fateli immaginare

Visitate insieme la nuova casa prima del trasloco e immaginate insieme ai bambini come sarà una volta completata, dove sarà la loro cameretta e dove la scrivania, il letto etc…

  • Celebrate il cambiamento

Salutate la vecchia casa con una pizza speciale o un pranzo e fate lo stesso quando entrerete nella casa nuova. Ogni evento significativo della vita merita una celebrazione all’altezza del suo grado di importanza.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0