gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Niente benefici fiscali se non vaccini tuo figlio

/pictures/20150414/niente-benefici-fiscali-se-non-vaccini-tuo-figlio-2388613740[2674]x[1114]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

In Australia i genitori che non vaccinano i figli rischiano di perdere i benefici fiscali

In Australia niente welfare senza vaccini

Il primo ministro australiano Tony Abbott ha annunciato in conferenza stampa che i genitori che si rifiuteranno di far vaccinare i propri figli non avranno più diritto di godere dei benefici fiscali previsti dal governo e delle agevolazioni per la cura dei figli.

Un provvedimento legislativo drastico, che verrà presto approvato dal Parlamento e non dovrebbe trovare ostacoli visto che anche i partiti di opposizione hanno dichiarato di essere d’accordo.

La nuove legge, che entrerà in vigore nel 206, intende contrastare con forza e fermezza il preoccupante fenomeno del calo delle vaccinazioni che ha avuto un’impennata negli ultimi anni in tutti i Paesi industrializzati.

Un calo causato soprattutto dalle campagne mediatiche anti-vaccini che si focalizzano sui presunti danni alla salute causati dai vaccini stessi.

gpt native-middle-foglia-famiglia

Sembra che a nulla valgano le raccomandazioni dei pediatri, delle massime autorità sanitarie mondiali, dei governi, dei ministeri della Salute: molti genitori sono convinti che i vaccini possano causare malattie, come l’autismo, o altri danni irreversibili e nell’incertezza preferiscono non vaccinare.

Negli ultimi mesi, in Italia ad esempio, si sono registrati tra bambini piccolissimi costretti al ricovero in gravi condizioni casi di meningite da un batterio che si riteneva essere ormai scomparso proprio grazie alla vaccinazione (si tratta dell’haemophilus influenzae B, il cui vaccino viene fatto nelle prime settimane di vita nei bambini).  E negli Stati Uniti ha fatto scalpore la grande ondata epidemica di morbillo che ha avuto come epicentro il parco divertimenti di Disneyland.

Per questo alcuni governi hanno deciso di prendere in mano la situazione con pugno duro. Abbott ha annunciato che la legge entrerà presto in vigore e che prevederà poche eccezioni per motivi medici o religiosi. Tutti gli altri dovranno vaccinarsi, pena la perdita dei benefici fiscali per le famiglie che, secondo una stima, corrisponderebbe ad una perdita economica di circa 11mila dollari australiani l’anno.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0