gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Aumentano le donne che devono crescere i figli da sole

Separate, divorziate, ragazze madri: in Italia sono più di un milione le donne che si ritrovano a dover crescere i figli da sole e per loro non è sempre semplice

Secondo gli ultimi dati dell'Istat, in Italia sono un milione e 185.000 le donne che devono crescere i figli da sole. Ci sono le ragazze madri, i cui figli non hanno mai conosciuto il padre. Oppure le donne separate o divorziate che hanno deciso di porre fine al rapporto d'amore con il padre del loro figli. E ci sono quelle che sono andate all'estero per sottoporsi alla fecondazione artificiale (LEGGI) per avere un bambino da sole.



LEGGI ANCHE: Bambini obesi se la mamma lavora?



Qualunque sia il motivo per cui si ritrovano a crescere i bambini da sole, le mamme single sono in continuo aumento. E non per tutte la vita è semplice. Molto spesso queste mamme hanno problemi economici. Capita infatti anche alle ex mogli di non ricevere costantemente l'assegno di mantenimento per i bambini. Come sottolinea Gian Ettore Gassani, presidente dell'associazione "Avvocati matrimonialisti italiani": "La disponibilità economica incide moltissimo sulla serenità di una madre single: una professionista con un grado di istruzione più alto avrà meno problemi rispetto a un'altra che non ha avuto la possibilità di completare gli studi e che, una volta sola, farà più fatica a rimettersi in gioco".

Ci sono papà separati che si sono rifatti una vita ed una nuova famiglia e si interessano poco o niente dei figli avuti dalla prima moglie. Ma ci sono anche papà che vivono male questa situazione. In Italia sono circa 208.000 i bambini che, nelle cause di separazione, vengono affidati ai papà. Mentre circa 2,2 milioni sono affidati alle mamme. Ed i papà possono vederli sono un pomeriggio alla settimana ed ogni 2 week-end. Troppo poco secondo i padri separati. Inoltre, tra l'assegno di mantenimento e l'affitto per un nuovo appartamento, i papà separati spendono in media circa 1.500 euro al mese. Ed i soldi per fare altro sono veramente pochi.







Ma le mamme che devono crescere i propri figli da sole non vivono meglio, anche calcolando che, a parità di mansioni, una donna guadagna in media il 16,7% in meno rispetto agli uomini. Nonostante i problemi, le mamme single devono comunque cercare di crescere il proprio bambino in un ambiente sereno. Per questo sarebbe molto importante cercare di mantenere un buon rapporto con il padre del bambino.



LEGGI ANCHE: La mamma perfetta non esiste: 99 consigli per non impazzire



Se invece il padre non c'è oppure è assente, allora si deve cercare di offrire una figura maschile di riferimento. Per alcuni può essere il nuovo compagno della mamma oppure uno zio o il nonno. Questo perché secondo il pediatra Italo Farnetani ogni bambino ha bisogno di un modello femminile ed uno maschile. E per dare serenità al bambino, anche la mamma deve essere serena. E quindi è giusto che si conceda qualche momento per sé: uscire con le amiche o stare da sola in tranquillità in modo da potersi ricaricare.
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0