gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Assegno per il nucleo familiare e di maternità: nuovi importi e limiti di reddito

/pictures/20150303/nuovi-importi-e-limiti-di-reddito-per-l-assegno-del-nucleo-familiare-e-di-maternita-1344624319[3504]x[1459]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Cambiano le soglie ISEE e l'INPS comunica i nuovi importi e limiti di reddito per gli assegni del nucleo familiare e di maternità concessi dal Comune

Assegno concesso dai comuni

Cambiano importi e limiti di reddito per l'erogazione dell'ANF (Assegno nucleo familiare) e dell'assegno di maternità concesso dai Comuni. Le nuove regole arrivano dopo la riforma dell'ISEE e sono state divulgate dall'INPS con la circolare n.48 del 20 febbraio 2015. Si tratta di nuovi massimali riferiti alle domande presentate nel 2015, ma per prestazioni relative al 2014. Resta ancora qualche punto da precisare, ma vediamo cosa cambia.

Ricordiamo che l'assegno nucleo familiare viene concesso dai comuni a tutte quelle famiglie con tre o più figli minorenni, mentre l'assegno di maternità viene erogato dall'INPS per ogni figlio nato o adottato alle donne lavoratrici dipendenti, libere professioniste, imprenditrici o che non beneficiano dell'indennità per congedo. Per far richiesta di entrambi i benefici è necessario soddisfare alcuni requisiti economici, e si fa riferimento al valore ISEE.

Assegni familiari 2014 del Comune: gli aumenti previsti dall'INPS

Domande inviate dopo il 1 gennaio 2015, per i figli nati precedentemente a tale data

Le soglie dell'ISEE rivalutate per le domande presentante dopo il 1 gennaio 2015, ma riferite all'anno 2014 sono valide per:

  • i richiedenti che presentano la domanda di assegno di maternità, successivamente al 1 gennaio 2015, per i figli nati precedentemente a tale data;
  • i richiedenti che presentano, dal 1 gennaio 2015 al 31 gennaio 2015, la domanda di assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minorenni per l’anno 2014.

Assegno di maternità concesso dal Comune

  • Per quanto riguarda l'assegno di maternità, il requisito ISEE è fissato ad un valore pari o inferiore a 16921,11 euro
  • L'importo dell'assegno erogato per 5 mesi è pari a 338,21 euro. L'importo spetta nella misura interea per le nascite, affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2014.

Assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minorenni concesso dal Comune

  • Per l'assegno familiare il valore ISEE deve essere pari o inferiore a 8538,91 euro
  • L'assegno è erogato per 13 mesi ed è pari a 141,02 euro mensili.

Domande presentate dopo il 1 gennaio 2015, ma riferite all'anno 2015

Le soglie dell'ISEE e gli importi delle prestazioni in oggetto, rivalutati e validi per l'anno 2015, saranno resi noti con la pubblicazione di una nuova circolare

Fonte:

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0