gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Alice for Children per il futuro dei bambini orfani di Nairobi

/pictures/20150416/alice-for-children-per-il-futuro-dei-bambini-orfani-di-nairobi-2040734373[991]x[413]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Dal 4 aprile al 18 aprile 2015 sarà possibile donare ad Alice for Children dai 2 ai 5 euro al numero 45508: un gesto concreto per contribuire al futuro dei bambini

Alice for Children, campagna solidale

Ci sono bambini che vivono in baraccapoli, non hanno accesso all'acqua potabile, non possono accendere la luce per leggere un libro o mangiare, sono privi di tutto ciò che fa parte del nostro vivere quotidiano. Fino al 18 aprile sarà possibile contribuire al futuro di alcuni di questi bambini che vivono nelle baraccapoli di Korogocho, Dandora e Kariobangi.

Basta donare dai 2 ai 5 euro ad Alice for Children al numero 45508. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT e di 2/5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45508 da rete fissa Telecom Italia e Fastweb.

Banco per l'infanzia: raccolta solidale per i bambini in difficoltà

I programmi Alice for Children sono gestiti dalla onlus Twins International che si distingue per la trasparenza nella gestione delle risorse e nel destinare l’80% dei fondi raccolti ai suoi progetti sul campo. L'associazione Alice for Children ha infatti costruito e sviluppato proprio nelle periferie di Nairobi tre scuole primarie, due orfanotrofi ed un programma di borse di studio per le scuole secondarie. Inoltre nel 2014 è stato aperto un drop-in center per bambini di strada con lo scopo di dare loro il supporto psicologico necessario a trovare una via d’uscita a Dandora, discarica tra le più estese d’Africa, fonte di reddito per 10.000 persone, di cui 5.000 bambini lavoratori.

Non ultimo, Alice for Children sostiene una scuola primaria nel distretto rurale di Rombo, al confine tra Kenya e Tanzania: grazie a questo progetto 600 piccoli masai hanno accesso ad un’istruzione di qualità e godono di un pasto caldo al giorno.

La campagna sms solidale 4 - 18 Aprile 2015 intende far fronte all’emergenza orfani degli slum di Nairobi: grazie ai 50.000 sms obiettivo della campagna, Alice for Children intende coprire parte del programma di diritto al cibo e sicurezza alimentare per tutti i 2000 bambini beneficiari dei progetti Alice for Children, ovvero 3 orfanotrofi e 3 scuole realizzate nelle baraccopoli di Nairobi e nel distretto rurale di Rombo, alle falde del Kilimanjaro. Questo impegno si concretizzerà in una spesa di 60.000 euro per il 2015: il programma garantisce 3 pasti al giorno ai 150 orfani delle nostre 3 case, inclusi pasti speciali per i bimbi malati di AIDS e sieropositivi ed 1 pasto al giorno ai circa 1800 bambini delle nostre scuole site nelle baraccopoli di Korogocho, Dandora e alle falde del Kilimanjaro.

Una giornata contro la schiavitù infantile

Non ultimo, grazie ai 50.000 sms che Alice For Children si augura di raccogliere dal 4 al 18 aprile, sarà possibile coprire la spesa legata alle tasse scolastiche del programma di educazione secondaria Alice Campus, per un totale di 52 borse di studio, pari ad una spesa annua di 40.000 euro. Su Youtube trovate il nostro spot solidale, condividetelo su Facebook e Twitter e seguite la nostra campagna social per scoprire quanto il vostro contributo possa essere fondamentale per un’associazione piccola, ma determinata, come la nostra. Per ulteriori informazioni visita il sito

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0