gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

I regali per la festa del papà che nessuno vorrebbe mai ricevere

/pictures/20150316/i-regali-per-la-festa-del-papa-che-nessuno-vorrebbe-mai-ricevere-3786298372[4400]x[1834]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

A breve si festeggia la loro festa, ed ecco quali sono i regali da non fare ai papà in questa occasione

Regali da non fare ai papà

A breve ci sarà la festa del papà, e non sempre è necessario spremersi le meningi per cercare un regalo che sia a tutti i costi “originale” o quantomeno “diverso dall’anno scorso”. I maschi, generalmente, non sentono il bisogno di circondarsi di milioni di oggetti di dubbia utilità: e un paio di calzini o l’ennesimo libro dell'autore preferito, per quanto banali, possono essere molto più graditi di certi altri regali.

  • Una serata in pizzeria dove sarà lui a dover pagare il conto

Subito dopo essersi visto sottrarre il dessert dai propri figli.

Festa del papà: biglietti e regali fai da te
  • Biancheria intima “divertente”

Mettiamoci nei suoi panni: alle sette del mattino riusciremmo mai ad affrontare un paio di boxer con il nano Brontolo in zona genitale? Sono quei classici capi che ci decidiamo a indossare, con sommo sconforto, solo il giorno in cui tutto il resto è da lavare - e con lo stesso prezzo avremmo potuto prendere un multipack di boxer neri e dignitosi da H&M.

  • Un buono regalo per una spa

Se non è mai andato in una spa, un motivo ci dirà pur essere. Mancanza di tempo, o più probabilmente di una motivazione tale da spingerlo a abbandonare poltrona e telecomando la domenica mattina. Quasi sicuramente il buono non verrà mai utilizzato: altre risorse preziose strappate al reparto biancheria da uomo di qualche catena low cost.

  • Una cravatta scelta dai bambini

Una cravatta non può essere “simpatica”. Può però, molto facilmente, essere deprimente, o inquietante, o entrambe le cose, soprattutto se la scelgono i bambini con il loro gusto innato per i colori sgargianti e chiassosi, e sapete qual è la parte peggiore? Che il malcapitato la dovrà indossare per forza, se non altro a qualche cena di famiglia (rigorosamente in casa ma comunque in presenza di altri adulti che in seguito gli toglieranno il saluto) per non provocare traumi psicologici irreversibili ai propri figli.

  • Una tazza mug

Siamo realisti: di quante tazze con la scritta “Al miglior papà” ha bisogno un essere umano? Aprite lo sportello in alto della cucina, e rispondete con sincerità a questa domanda.

  • Un set di shampoo, bagnoschiuma, deodorante

C’è un solo motivo per cui vale la pena regalare al papà l’ennesimo set di prodotti profumati per l’igiene personale: che siamo noi ad averne bisogno, e, aspettati giusto quel paio di mesi, vedendo i flaconi ancora intonsi ci sentiremo legittimate ad usucapirli (esattamente come tutti gli altri anni).

gpt native-middle-foglia-ros-0

  • Un libro di un autore che non conosce

Il classico regalo di fronte a cui il maschio medio va in totale confusione, mentre nella sua mente c'è spazio per una sola domanda: “Perché?” Perché diavolo non mi ha regalato l’ultimo capitolo della mia saga preferita? Ma ora mi toccherà leggerlo per davvero o basta che m' impari a memoria il riassunto sulla quarta di copertina? E ricordate: tra poco c’è anche la festa della mamma. Occhio per occhio…

gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0