gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

I tipici momenti in cui le altre mamme ci salvano la giornata

/pictures/20150924/i-tipici-momenti-in-cui-le-altre-mamme-ci-salvano-la-giornata-3204294357[1000]x[417]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Ci sono alcuni tipici momenti in cui la solidarietà di altre amiche mamme è fondamentale e può salvare la situazione

Perché è importante avere amiche mamme

Se il "pianeta mamma" è purtroppo infestato dalla presenza di alcuni personaggi che hanno fatto del giudizio e della competizione uno stile di vita, per fortuna nella maggior parte dei casi le cose vanno diversamente. La famigerata solidarietà femminile si esprime al massimo tra mamme. E ci sono alcuni tipici momenti in cui solo un'altra mamma può salvare la situazione.

  • Quando hai un neonato

Quei classici frangenti in cui non hai nessuna voglia di sentire l'ennesimo consiglio a sproposito di chi magari è stata mamma 40 anni fa e/o di chi con il suo "aiuto" vuole più che altro pubblicizzare la propria presunta superiorità. O ancora quei momenti in cui se chiedi aiuto non cerchi davvero aiuto, ma una persona che ti dica "Vedrai, passa"... Quelle situazioni in cui ti senti in colpa anche solo a pensare di essere stanca, demoralizzata, sopraffatta, perchè lo sanno tutti che questo dovrebbe essere il momento più felice della tua vita... L'amica mamma è quella che ti sa consigliare persino una crema pannolino che hanno tuttora in farmacia e non solo nei musei di storia naturale; quella che sa esattamente di cosa hai bisogno, oggi: magari non un "devi fare così" ma un "te la stai cavando bene"; che riesce a intrattenere tuo figlio neonato con una filastrocca per permetterti di bere il caffè.

  • Quando hai un neonato e un bambino

Ovvero quando sei dilaniata dai sensi di colpa verso entrambi, 24 ore su 24. Mentre ne allatti uno ti senti da schifo perchè continui a rimbalzare l'altro che ti chiede di giocare. Allora stacchi il primo alla prima avvisaglia di sazietà, e lui inizia a urlare disperato... Ti sembra di non dare abbastanza attenzione a entrambi, di fare tutto male, insomma di incarnare il classico proprotipo della "mamma cattiva". Solo un'altra mamma riesce a sdrammatizzare alcune situazioni intervenendo con intelligenza e... competenza. Quando hai un neonato che dorme e un bambino sveglio "Portamelo giù al parco e resta a casa a fare le tue cose": leggi coricarti da parte al piccolo e dormire come se non ci fosse un domani. Grazie alle amiche mamme, ci sono momenti in cui sembra davvero che tutto stia andando finalmente nella giusta direzione. Quando arriva il punto di rottura Il piccolo piange, deve essere cambiato, non trovi il fasciatoio portatile, il primo bar dove ti sei trascinata ha il bagno guasto... e in tutto questo il grande ha fame, ha sete, deve fare la pipi. Potrebbe rivelarsi il preludio perfetto a un tuo attacco isterico in piena regola, se non fosse per la tua amica mamma "Noi andiamo avanti a prendere un gelato, tu quando hai fatto ci raggiungi." Amen.

  • La magia del playdate

Ci sono amiche mamme che sembrano in tutto e per tutto le fate madrine delle favole. Più che amiche, sorelle: se avete la fortuna di incontrarne una, non lasciatevela scappare. Sono quelle che, nei classici pomeriggi di pioggia in cui sei a casa da sola con due figli di cui uno di dieci giorni, dolorante per i punti e sfinita dalla mancanza di sonno, ti mandano un sms con scritto: "Venite da noi a fare merenda". Tradotto: il grande piazzato a giocare con l'amichetto, il piccolo nella sdraietta e tu affondata in poltrona con una fetta di crostata in mano. "Ma guarda, sono già le sette, ci facciamo una pasta veloce?" Sarà il primo pasto decente da che ti ricordi.

  • Dove una mamma non arriva... arriva la sua amica mamma

Quando ti svegli con 39 di febbre e non ce la fai, nemmeno dopo esserti dopata di tachipirina, a far fronte a tutti gli impegni della giornata e alle energie che i bambini richiedono. Quando hai perso il foglio della serata dei genitori e te ne accorgi un'ora prima. Quando ti cadono le chiavi nella macchina di tuo marito e ti ritrovi in pieno inverno chiusa fuori di casa con i bambini a seguito. In tutte quelle situazioni che non sarebbero nemmeno cosi drammatiche se fossi da sola, ma lo diventano con i bambini, ecco che un'amica mamma é quella che fa la differenza.

Anche voi avete amiche mamme preziose, che sanno sempre di cosa avete bisogno anche senza bisogno di parole?
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0