gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

I comandamenti dell’uscire con mia figlia

Quali sono le regole e i requisiti che, potendo, vorreste stabilire per i ragazzi che usciranno con le vostre bambine quando saranno grandi?

REGOLE PER USCIRE CON MIA FIGLIA - Quasi ogni donna ha alle spalle una o più delusioni d’amore, e forse ci è anche capitato di rimpiangere di non aver seguito i preziosi consigli di nostra madre! Quali sono le regole e i requisiti che, potendo, vorreste stabilire per i ragazzi che usciranno con le vostre bambine quando saranno grandi?

LEGGI ANCHE: I segnali che hai una figlia femmina

Prima di tutto: non suonare il claxon!
Per uscire con la nostra principessa bisogna perlomeno comportarsi da essere umano medio, e non sottosviluppato: vale a dire parcheggiare, scendere, camminare fino alla soglia di casa nostra e suonare il campanello - possibilmente con discrezione, chè gli scampanellii arroganti non piacciono a nessuno.

L’abito fa il monaco
Ecco, potete anche aver calcato i panni del perfetto gentiluomo nella fase del parcheggio e scampanellio discreto, ma se poi vi presentate con i pantaloni mezzi calati e mutande a vista, e magari, Iddio non voglia, quando vi sedete fa pure capolino una porzione più o meno abbondante di chiappa, non potremo fare a meno di indicarvi con gesto eloquente la porta.

Guardare e non toccare

Come si dice “occhio non vede, cuore non duole.” Per un genitore è doloroso già il sospettare che la propria figlia abbia una vita sessuale più o meno agli inizi. Vietato toccare in nostra presenza, pena la rimozione immediata della parte del corpo che sta compiendo l’infame gesto.

LEGGI ANCHE: Rapporto fusionale tra madre e figlia: cos'è e quali sono i rischi

Non mentire
Forse in questo momento vi sembriamo le classiche suocere alias casalinghe pettegole alias vecchie rimbambite, frustrate, sovrappeso eccetera. Ma capiamo quando ci rifilate balle. Non provate nemmeno a mentire sul posto dove state portando nostra figlia, oppure noi porteremo voi il più lontano possibile, nel baule della nostra auto.

Senso civico
A maggior ragione visto che siamo vecchie eccetera, non conosciamo le usanze di voi giovani moderni, quindi siete pregati di intrattenere una conversazione civile senza continui messaggini sul cellulare o borbottii incomprensibili. (Anche se l’unica cosa che ci interessa in questo momento è sapere a che ora la porterete a casa.)

Siamo suoceri, non amici
Prima che voi nasceste abbiamo viaggiato, studiato, lavorato, stretto amicizie, ci siamo innamorate, abbiamo cambiato taglia di vestiti e colore di capelli almeno una decina di volte, eccetera. In una parola, siamo più vecchie, e la vostra presenza non ci rende felici, anzi. Stiamo cercando di accettare una realtà scomoda: nostra figlia è cresciuta. Ma non pensate nemmeno di darci del “tu” se non siamo noi a chiedervelo.

LEGGI ANCHE:
Il video dedica di una mamma a sua figlia

“Se la tratti male...”
Come è successo a noi, può succedere anche a nostra figlia di invaghirsi del classico bel tenebroso che non la considera, o ancora del donnaiolo incallito che cambia una ragazza ogni sabato sera: c’è una definizione precisa per questo tipo d’uomo, ma non la diremo. Diremo solo che se rientrate in questa tipologia, è meglio che stiate alla larga, o che diate per scontato che nostra figlia sia l’ultima ragazza con cui uscirete. Per tutte le sue lacrime, noi ve ne faremo versare il doppio.

Sesso sicuro
Poniamo di avere una figlia già in età da sesso. Poniamo anche che, con fatica e strazio, abbiamo accettato l’idea che lei faccia effettivamente sesso. Beh, sappiate che il sesso non protetto può uccidere. Noi saremo solo il tramite.

A cura di Laura Losito

I BAMBINI CHE SI BACIANO (FOTO)


gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0