gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

I modi in cui i figli ti rendono più coraggiosa

/pictures/20151109/i-modi-in-cui-i-figli-ti-rendono-piu-coraggiosa-1014892202[554]x[232]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Diventare madri ci mette di fronte a molte delle nostre paure e ci costringe a superarle, rendendoci donne più coraggiose e determinate per il bene dei nostri figli

Maternità rende coraggiose

Prima di diventare mamma, la lista delle cose capaci di terrorizzarti a morte è lunga e variegata: si passa dagli insetti ad alcune tipiche situazioni sociali. C’è chi ha paura di provare cose nuove. Chi del buio. Chi ancora del telefono, o dei clown, finiti in testa alla classifica delle cose più spaventose grazie a Stephen King. Hai tue paure insomma, e ci convivi pacificamente per trenta o quarant’anni, finché un evento capitale ti costringe ad affrontarle: diventi mamma.

gpt native-middle-foglia-famiglia

La comfort zone non esiste più

Se il comfort food resiste all’avvento della maternità - sebbene segregato ai momenti in cui il bambino dorme, sia mai che ci veda mangiare la Nutella con le dita - la stessa cosa non si può dire della tua comfort zone, che cessa di esistere precisamente in sala parto. Lì un piccolo gruppo di persone comprendente colui che per anni non ti ha mai vista nemmeno struccata, ti vedrà urlare parolacce e imprecazioni, paonazza e sudata, ma soprattutto ti vedranno fare la cacca. E' li che muore la tua dignità, e non avrà più modo di riemergere, schiacciata da nuove consuetudini come: indossare orecchie da Minnie in pubblico, ballare spontaneamente al centro commerciale di sabato pomeriggio, cantare in mezzo alla strada ansimando perché è l’unico modo di farlo stare buono in carrozzina: correre e cantare non stop.

In cosa la maternità ti rende una donna migliore

I giudizio altrui conta molto meno

Prima di avere figli, l’opinione degli altri ha la sua importanza. Anzi, ci sono persone che vivono per quello, nella continua ansia di piacere a tutti e di essere ammirate. Un forte bisogno di conferme che può essere irritante per gli altri, ma è sfiancante per chi ne è vittima: vivi nel terrore di venir meno a quello standard di perfezione che ti sembra l’unico requisito possibile per essere amata.

Poi arrivano i figli, le insicurezze restano, ma tutta quell’enfasi su ciò che gli altri pensano di te viene meno. Per sopravvivere alla genitorialità non puoi pensare di essere sempre impeccabile, ne' nell'aspetto, ne' per quanto riguarda abilità sociali ed etichetta. Arriverà il giorno in cui persino la tizia che ti ha rubato il fidanzato al liceo ti vedrà con la felpa incrostata di yogurt del giorno prima; il giorno in cui brucerai la torta per la scuola e ti presenterai con un pacco di biscotti del discount, e in ritardo; il giorno in cui dovrai dire NO; e, sorpresa, te ne farai una ragione, perché in fondo i tuoi bambini sono sani, nutriti, ben vestiti e discretamente felici, il resto non è poi così importante.

Bambinoterapia

Non c’è modo migliore di superare le proprie paure se non avere dei figli. Ti scoccia telefonare? Fattene una ragione, devi prendere 18 appuntamenti per i tuoi figli da qui a due mesi. Non ti piace guidare? Per arrivare corso di nuoto che frequentano tutti i suoi amici dovresti cambiare 3 autobus e metterci quasi un’ora contro 10 minuti di auto. Paura dei ragni? Ce n’è uno che si sta calando dal soffitto dritto nella culla, cosa vogliamo fare?
Gioite, gente: ci sono persone che dilapidano grosse somme per una terapia. Voi non ne avete più bisogno.

Trovi una nuova determinazione

Chi è introversa, timida, con un carattere mite e propensa ad evitare i conflitti ad ogni costo, con i figli si trova costretta a far sentire per la prima volta la propria voce. Talvolta, per tutelare i diritti dei tuoi bambini, è necessario andare controcorrente, scontentare persone, diventare talvolta persino un po' scortese. Devi peraltro coltivare le tue abilità sociali per far sì che possano frequentare i loro amichetti, che vengano invitati alle feste, etc. Insomma, devi uscire dal tuo guscio, ed è un dono che ti porterai dietro per tutta la vita.

Ricominci a inseguire i tuoi sogni

Il modo migliore per incoraggiare i bambini a seguire i propri sogni e le proprie passioni è farlo noi stesse. Il che può voler dire imparare a lavorare a maglia come correre una maratona o chiedere una promozione. Ma il fatto che i nostri bambini ci guardino è la molla che ci motiva più di qualsiasi altra cosa nel diventare la versione migliore di noi stesse. In cosa siete diventate più coraggiose da quando avete figli?

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0