gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

I vari tipi di mamme da evitare

Ecco un breve elenco dei vari tipi di mamme che potremmo incontrare sul nostro cammino e che sarebbe meglio evitare

di Laura Losito

E’ facile cadere nel tranello e pian piano sostituire alle nostre amicizie di sempre quella di altre mamme con cui per forza di cose ci sono più occasioni di incontro e di condivisione. Tuttavia ci sono alcuni tipi di mamme che è molto meglio perdere che trovare… e da cui bisogna stare accuratamente alla larga!

La mamma “pessimismo cosmico”
Quando affetta da uno dei suoi frequenti attacchi di logorrea, questo tipo di madre arriva a farti pensare che sarebbe stato meglio farti legare le tube a 18 anni. Tra bambini colpiti da malattie raccapriccianti e innocenti avvelenati nelle mense scolastiche, bastano pochi minuti con lei per  venire risucchiate da un vortice di disperazione e pessimismo da cui sarà molto difficile uscire.

Come cambia "l'amicizia" quando si diventa mamma

La mamma stalker
Sembra che, dove siamo noi, ci sia sempre anche lei. Impossibile sapere quali siano le sue fonti, se ci spia attraverso i social media o se ha degli informatori pagati, fatto sta che i suoi figli vengono iscritti puntualmente alle stesse attività dei nostri, frequentano lo stesso parco alla stessa ora (anche se abitano dall’altra parte della città) e persino quando ci troviamo a bere qualcosa con altre mamme “normali” eccola comparire come per magia, e autoinvitarsi con la massima nonchalance.

La mamma alfa
Non importa cosa abbia fatto nostro figlio, i bambini della mamma alfa avranno sempre fatto qualcosa di meglio. E prima. A essere più precisi, tutti i suoi discorsi sono essenzialmente orientati a dimostrare che nostro figlio è socialmente inetto, pigro e poco intelligente: e questo, peraltro, la dice lunga anche sulle nostre capacità genitoriali.


Mamme impegnate: 13 consigli per organizzarsi


La mamma incivile
Tutte noi abbiamo intavolato conferenze troppo lunghe circa la quantità, qualità e frequenza della cacca dei nostri bambini, ma prima o poi siamo rinsavite. La mamma incivile invece va oltre: all’ordine del giorno la descrizione minuziosa della materia reperita nell’orecchio del suo figlio maggiore, o l’avvincente narrazione dell’ultimo episodio di vomito della bambina più piccola, o ancora la spiegazione dettagliata delle modalità di concepimento di entrambi.

12 verità che nessuno ti aveva rivelato sull'avere un bebè

La mamma naif
Questo tipo di mamma è beatamente inconsapevole del fatto che i suoi figli sono dei piccoli teppisti fuori controllo, e che hanno appena cercato di dare fuoco ad un passerotto caduto dal nido. Nel suo irritante candore, non ammetterà mai che i suoi angeli possano compiere gesti deliberatamente negativi: dunque, è mandatario tenere alla larga la nostra progenie, gli animali domestici e noi stessi.

La mamma giudice
La mamma giudice è quella che conta mentalmente quanti giocattoli ci sono nella stanza di tuo figlio, che mentre siamo in bagno sbircia nella nostra dispensa per verificare l’organizzazione delle nostre provviste e che è in grado di chiedere con la massima nonchalance quando è stata l’ultima volta che abbiamo lavato i vetri. Il motivo di tutto questo interessamento è semplicemente dimostrare ciò che già sospetta da tempo, ovvero che lei è meglio di te.
 

tipi-di-mamme-da-evitare


La mamma perfetta
Parliamo di colei che non vede l’ora di raccontarci come ha organizzato la routine settimanale dei bambini, o di come programma il menu calibrando minuziosamente il giusto apporto di proteine, vitamine e carboidrati, o di come è riuscita a iscrivere i figli alla scuola più prestigiosa della città. L’unica è annuire educatamente e fingere interesse, per poi svignarcela fingendo di aver sentito vibrare il cellulare.

La mamma “bambini? quali bambini?”
Questo tipo di mamma ama alla follia i suoi figli, finché giocano con calma e senza far rumore, il più lontano possibile. Lei è quella che “oh, finalmente un momento di pausa, per due chicchere e un bicchiere di vino” e sulla scorta di ciò è capace di ignorare totalmente i suoi figli per un pomeriggio intero. E’ facile trovarli sporchi, malvestiti e affamati, o anche bloccati in un bagno pubblico da tre giorni.

Probabilmente c’è un pizzico di ognuna di queste mamme in tutte noi: l’importante è sempre non esagerare! E per voi quali sono le mamme da evitare?
 

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0